Cinema e Scienza si incontrano dal 22 aprile al Bari International Film Festival

 ›  ›  ›  ›  › Cinema e Scienza si incontrano dal 22 aprile al Bari International Film Festival

Attualità,Copertina,Cultura & Eventi,Primo Piano

Cinema e Scienza si incontrano dal 22 aprile al Bari International Film Festival

INGV al Bari International Festival

Il Bif&st (Bari International Film Festival) quest’anno ospiterà la sezione Cinema e Scienza, patrocinata dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) e dal Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR). La kermesse, giunta all’ottava edizione, si terrà a Bari dal 22 al 29 aprile. In occasione del tributo dedicato al grande attore e produttore Jacques Perrin, coordinato da Orsetta Gregoretti,  verranno presentati alcuni film da lui diretti e/o prodotti legati al tema dell’ambiente e della natura. Al termine di ciascuna proiezione è previsto un incontro con scienziati e personalità della cultura. Tra gli altri, interverrà anche Antonio Navarra, climatologo INGV e Presidente CMCC (Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici)

Clicca sull’immagine per scaricare il programma completo

INGV al Bari International Festival

Fonte: INGV


© Riproduzione riservata

Cinema e Scienza si incontrano dal 22 aprile al Bari International Film Festival Reviewed by on 18 aprile 2017 .

Il Bif&st (Bari International Film Festival) quest’anno ospiterà la sezione Cinema e Scienza, patrocinata dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) e dal Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR). La kermesse, giunta all’ottava edizione, si terrà a Bari dal 22 al 29 aprile. In occasione del tributo dedicato al grande attore e produttore Jacques Perrin, coordinato da Orsetta Gregoretti,  verranno presentati alcuni film da lui



Profilo Google +:
http://www.ck12.it

Posta elettronica:
redazione@ck12.it

Il Progetto

Testata regolarmente registrata presso il tribunale di Vibo Valentia (VV), Ck12 è un progetto la cui forza risiede solo nella passione e nella professionalità delle persone coinvolte. La testata si prefigge di informare ma allo stesso tempo di comunicare e promuovere, accendendo i riflettori e dando voce a tutti, soprattutto a chi spesso non ha la forza di arrivare ad un ampio pubblico.