CONTRASTO DELL’ARMA AL CAPORALATO: + 260% tra 2017 e 2019

 ›  ›  ›  › CONTRASTO DELL’ARMA AL CAPORALATO: + 260% tra 2017 e 2019

Attualità,Copertina,Primo Piano

CONTRASTO DELL’ARMA AL CAPORALATO: + 260% tra 2017 e 2019

arma carabinieri lotta al caporalato

I dati dell’arma dei Carabinieri relativi agli ultimi  due ani di attività di contrasto al Caporalato descrivono uno scenario gli importanti risultati raggiunti dalla task-force dei carabinieri.
Un aumento del +260% tra il 2017 e il 2019, rispetto agli anni precedenti, con 756 persone deferite all’Autorità Giudiziaria nell’ultimo biennio (di cui ben 164 in stato d’arresto). Oltre 28.000 aziende controllate e 5.000 denunce in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro, recuperate per evasioni contributive somme pari a 30 milioni di euro: sono solo alcuni dei principali risultati delle attività dispiegate, in ambito nazionale, dalle task-force dei Carabinieri delle Unità Specializzate e delle Stazioni territoriali.
I servizi anti caporalato saranno ulteriormente incrementati a tutela dei lavoratori, non solo extracomunitari, spesso costretti a lavorare in condizioni di sfruttamento e, talvolta, in assenza di alcuna forma di tutela


© Riproduzione riservata

CONTRASTO DELL’ARMA AL CAPORALATO: + 260% tra 2017 e 2019 Reviewed by on 19 novembre 2019 .

dati dell’arma dei Carabinieri relativi agli ultimi due ani di attività di contrasto al Caporalato descrivono uno scenario gli importanti risultati raggiunti dalla task-force dei carabinieri.

Il Progetto

Testata regolarmente registrata presso il tribunale di Vibo Valentia (VV), Ck12 è un progetto la cui forza risiede solo nella passione e nella professionalità delle persone coinvolte. La testata si prefigge di informare ma allo stesso tempo di comunicare e promuovere, accendendo i riflettori e dando voce a tutti, soprattutto a chi spesso non ha la forza di arrivare ad un ampio pubblico.