Contro la repressione di Erdogan FNSI promuove incontro a Roma sotto l’ambasciata Turca

 ›  ›  ›  ›  › Contro la repressione di Erdogan FNSI promuove incontro a Roma sotto l’ambasciata Turca

Attualità,Cultura & Eventi,Politica,Primo Piano

Contro la repressione di Erdogan FNSI promuove incontro a Roma sotto l’ambasciata Turca

libertà pensiero in Turchia- incontro FNSI a Roma

Continuano gli arresti di giornalisti e scrittori in Turchia, dove non esiste più libertà di pensiero e si risponde alle critiche con la forza e la repressione.
La situazione insostenibile in cui sono costretti a vivere i colleghi turchi non può lasciare indifferenti i giornalisti della Federazione Nazionale Stampa Italiana che facendo eco alla delusione mista alla rabbia espresse dal premio nobel Orhan Pamuk attraverso le pagine di Repubblica dell’11 settembre per la serie di arresti ingiustificati, come quello di Ahmet Altan, una delle più importanti firme del giornalismo turco e del fratello Mehmet, accademico ed economista di fama, promuoverà nella giornata di mercoledì 14 settembre, alle ore 11, una riunione straordinaria delle rappresentanze di giornalisti e associazioni nei pressi dell’ambasciata turca a Roma, nel corso dalla quale verrà letto l’appello di Repubblica che sarà distribuito ai cittadini con l’invito a sottoscriverlo.
In Turchia si stanno chiudendo in carcere tute le persone che criticano l’operato di Erdogan che, per tutta risposta e all’indomani del tentato colpo di Stato, sta utilizzando la repressione violenta, annullando così la libertà di pensiero.
All’iniziativa hanno sin qui aderito: la Repubblica, Aamod, Antigone, Arci, Articolo21, Associazione Amici di padre Paolo Dall’Oglio, Associazione Amici di Roberto Morrione, Associazione Carta di Roma, Associazione Migrare, CILD, Comitato verità e giustizia per i nuovi desaparecidos, Fondazione Lelio e Lisli Basso ISSOCO, Forum Terzo Settore, Giornale Radio Sociale, Giuristi Democratici, Illuminare le periferie, Italians for Darfur, Lasciatecientrare, LiberaInformazione, MoveOn Italia, NoBavaglio-Pressing, Ordine dei giornalisti del Lazio, Progetto “Avvocati minacciati – Endangered lawyers”, Tavola della pace, Terra Nuova, Ucsi, Uisp, Un Ponte per, Usigrai.


© Riproduzione riservata

Contro la repressione di Erdogan FNSI promuove incontro a Roma sotto l’ambasciata Turca Reviewed by on 13 settembre 2016 .

Continuano gli arresti di giornalisti e scrittori in Turchia, dove non esiste più libertà di pensiero e si risponde alle critiche con la forza e la repressione. La situazione insostenibile in cui sono costretti a vivere i colleghi turchi non può lasciare indifferenti i giornalisti della Federazione Nazionale Stampa Italiana che facendo eco alla delusione

Il Progetto

Testata regolarmente registrata presso il tribunale di Vibo Valentia (VV), Ck12 è un progetto la cui forza risiede solo nella passione e nella professionalità delle persone coinvolte. La testata si prefigge di informare ma allo stesso tempo di comunicare e promuovere, accendendo i riflettori e dando voce a tutti, soprattutto a chi spesso non ha la forza di arrivare ad un ampio pubblico.