Il Presidente Mattarella e i suoi 18 Cavalieri del bene

 ›  ›  › Il Presidente Mattarella e i suoi 18 Cavalieri del bene

Editoriali,Politica

Il Presidente Mattarella e i suoi 18 Cavalieri del bene

medaglia

Sono 18 i “Cavalieri del bene” a cui il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha conferito, motu proprio, le onorificenze al Merito della Repubblica Italiana. Gli italiani individuati si sono distinti per atti di eroismo, per il loro impegno nel volontariato, nell’integrazione, nella legalità, nel soccorso e nell’assistenza ai migranti, e a chi si è prodigato a favore dell’inclusione della disabilità, nella promozione della cittadinanza attiva, nel contrasto ai fenomeni di violenza.

Per l’eroismo dimostrato sono stati insigniti Monica Graziana Contrafatto e Sobuj Khalifa; mentre Stefano Marongiu, Alganesc Fessaha si sono distinti nell’ambito del Volontariato nella Dimensione Internazionale.

Suor Michela Marchetti e Anna Costanza Baldry hanno dimostrato il loro valore nel Contrasto alla Violenza sulle donne, mentre nell’ambito Immigrazione – Emergenza Sbarchi, gli Ufficiali dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana sono Regina Egle Liotta e Catia Pellegrino. Per l’impegno a favore della legalità i due cavalieri sono Maurizio Fiasco e il palermitano Daniele Marannano, mentre per l’ambito scolastico, con attenzione al mondo della disabilità sono state insignite Daniela Boscolo e Luciana Tredici.

Alberto Sed, è dal 10 ottobre Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana con la seguente motivazione: “Ex deportato, per il contributo che, come testimone dell’olocausto, instancabilmente offre attraverso incontri nelle carceri e nelle scuole.

Elvira D’Amato, è stata invece nominata Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana nell’ambito della Sicurezza e contrasto ai fenomeni di violenza sul Web. Stessa nomina a Raffaele Martino Kostner, nell’ambito del Soccorso alpino volontario, e ad Antonio Silvio Calò e Benito Ermes Beltrame nel servizio volontario. Ed infine al giovane Alessandro Acciavatti è andata la nomina a Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, per il suo impegno attivo sui temi della legalità e della cittadinanza attiva.

Per saperne di più


© Riproduzione riservata

Il Presidente Mattarella e i suoi 18 Cavalieri del bene Reviewed by on 11 ottobre 2015 .

Sono 18 i “Cavalieri del bene” a cui il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha conferito, motu proprio, le onorificenze al Merito della Repubblica Italiana. Gli italiani individuati si sono distinti per atti di eroismo, per il loro impegno nel volontariato, nell’integrazione, nella legalità, nel soccorso e nell’assistenza ai migranti, e a chi si è

Il Progetto

Testata regolarmente registrata presso il tribunale di Vibo Valentia (VV), Ck12 è un progetto la cui forza risiede solo nella passione e nella professionalità delle persone coinvolte. La testata si prefigge di informare ma allo stesso tempo di comunicare e promuovere, accendendo i riflettori e dando voce a tutti, soprattutto a chi spesso non ha la forza di arrivare ad un ampio pubblico.