Studenti inventori di idee e creatori di impresa a Roma per SimulAlternanza

 ›  ›  › Studenti inventori di idee e creatori di impresa a Roma per SimulAlternanza

Attualità,Cultura & Eventi

Studenti inventori di idee e creatori di impresa a Roma per SimulAlternanza

idee-in-movimento-gariglio-1200x674

Il ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (Miur), da sempre attento allo sviluppo della cultura d’impresa, ha organizzato, per il 6 aprile, a partire dalle ore 10:30, nella sede centrale di Viale Trastevere, a Roma,un seminario sul tema dal titolo: SimulAlternanza: Studenti inventori di idee e creatori di impresa. Aperto dai saluti istituzionali di Gabriele Toccafondi, Sottosegretario di Stato e Rosa De Pasquale, Capo Dipartimento Istruzione la prima parte del seminario darà spazio ai rappresentanti delle maggiori realtà imprenditoriali che si concentreranno sul presentare, ognuno, la propria realtà associativa, imprenditoriale o istituzionale immessa in un contesto di alternanza scuola-lavoro. Inizierà, Carmela Palumbo – Direttore Generale per gli Ordinamenti e l’Autonomia, parando di “azioni del Miur per lo sviluppo della simulazione d’impresa in funzione di un sistema agibile di alternanza scuola lavoro”, per passare la parola a Giuseppe Tripoli – Segretario Generale Unoincamere che si concentrerà sul “ruolo delle Camere di Commercio per lo sviluppo dell’alternanza”. A Marco Gay – Presidente Giovani Imprenditori di Confindustria , spetterà il compito di sintetizzare, “Il ruolo delle imprese nelle nuove formule dell’alternanza” e a Liliana Borrello – Referente Scientifico del Consorzio Confao di presentare “l’esperienza dell’Impresa Formativa Simulata con riferimento agli aspetto organizzativi, metodologici e tecnologici”.
L’evento formativo impegnerà, soprattutto nella seconda parte del seminario, docenti e studenti nel ruolo di manager e manager nel ruolo di Tutor IFS. Le Istituzioni scolastiche presenteranno esperienze e progetti realizzati in percorsi di alternanza in modalità Impresa Formativa Simulata. Nello specifico saranno l’Istituto Tecnico Economico “Tosi” di Busto Arsizio che presenterà il lavoro svolto a partire dallo sviluppo e realizzazione di un prodotto:come nasce l’idea e come la si realizza. Si passerà poi all”Istituto di Istruzione Superiore “Leonardo da Vinci” di Roma, i cui rappresentati si concentreranno sul tema: Dall’incubatore d’impresa al mondo economico produttivo reale, il passo è breve? Ed infine  l’Istituto Professionale Alberghiero e Tecnico Agrario “Francesco Datini “di Prato  che chiuderà la parte dedicata alle scuole nel ruolo di protagonisti, con la presentazione di tre Business Ideas per promuovere il turismo pratese. Gli studenti, manager per un giorno, con un intervento su creatività e innovazione dei giovani: il vero volano del territorio


© Riproduzione riservata

Studenti inventori di idee e creatori di impresa a Roma per SimulAlternanza Reviewed by on 2 aprile 2016 .

Il ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (Miur), da sempre attento allo sviluppo della cultura d’impresa, ha organizzato, per il 6 aprile, a partire dalle ore 10:30, nella sede centrale di Viale Trastevere, a Roma,un seminario sul tema dal titolo: SimulAlternanza: Studenti inventori di idee e creatori di impresa. Aperto dai saluti istituzionali di Gabriele Toccafondi, Sottosegretario di

Il Progetto

Testata regolarmente registrata presso il tribunale di Vibo Valentia (VV), Ck12 è un progetto la cui forza risiede solo nella passione e nella professionalità delle persone coinvolte. La testata si prefigge di informare ma allo stesso tempo di comunicare e promuovere, accendendo i riflettori e dando voce a tutti, soprattutto a chi spesso non ha la forza di arrivare ad un ampio pubblico.