Tutela del lupo: il presidente di Associazione Animalisti inizia sciopero della fame

 ›  ›  ›  › Tutela del lupo: il presidente di Associazione Animalisti inizia sciopero della fame

Attualità,Copertina,Cultura & Eventi

Tutela del lupo: il presidente di Associazione Animalisti inizia sciopero della fame

lupi

Il 23 febbraio 2017 dalle ore 10,00 Alessandro Mosso presidente di Associazione Animalisti Onlus sarà davanti alla sede della Rai di Milano in Corso Sempione 27 per protestare sul Piano Lupo in via di attuazione dal ministro Galletti. Starà per tre giorni senza alimentarsi come primo segnale, successivamente riprenderà a oltranza se non sarà rivisto il piano abbattimento lupi a pieno favore di questi meravigliosi animali. Alessandro Mosso dichiara: “Questi primi tre giorni per me saranno già dannosi per problemi di salute, ma è arrivato il momento di agire per evitare che il Ministro crei ancora più danni di quanti già fatti. Non sono state messe in atto le dovute precauzioni per evitare questi fantomatici danni creati dai lupi: nessun recinto per il bestiame nessun cane da pastore nessuna prevenzione. Non c’è alcun censimento sul numero esatto dei lupi, solo stime peraltro basate su dati che non sono neppure attuali. Non si sa neanche chi dovrebbe abbattere questi animali. L’abbattimento controllato dei lupi è assolutamente fuori da ogni logica. Non può il governo fregarsene per anni e poi quando si palesano problemi, risolvere tutto eliminando vite senzienti“. Durante lo sciopero della fame di Alessandro si uniranno per solidarietà attivisti appartenenti a varie sigle animaliste e privati cittadini.


© Riproduzione riservata

Tutela del lupo: il presidente di Associazione Animalisti inizia sciopero della fame Reviewed by on 22 febbraio 2017 .

Il 23 febbraio 2017 dalle ore 10,00 Alessandro Mosso presidente di Associazione Animalisti Onlus sarà davanti alla sede della Rai di Milano in Corso Sempione 27 per protestare sul Piano Lupo in via di attuazione dal ministro Galletti. Starà per tre giorni senza alimentarsi come primo segnale, successivamente riprenderà a oltranza se non sarà rivisto il



Profilo Google +:
http://www.ck12.it

Posta elettronica:
redazione@ck12.it

Il Progetto

Testata regolarmente registrata presso il tribunale di Vibo Valentia (VV), Ck12 è un progetto la cui forza risiede solo nella passione e nella professionalità delle persone coinvolte. La testata si prefigge di informare ma allo stesso tempo di comunicare e promuovere, accendendo i riflettori e dando voce a tutti, soprattutto a chi spesso non ha la forza di arrivare ad un ampio pubblico.