Giorgia Meloni, il discorso diventa virale: duro affondo a Conte – VIDEO

0
567

Diventa virale il discorso di Giorgia Meloni a Montecitorio contro il governo: affondo a Conte, il video integrale dell’intervento.

(screenshot video)

Durissimo intervento della deputata Giorgia Meloni, ieri in Aula a Montecitorio, che fa seguito alle comunicazioni del presidente del Consiglio Giuseppe Conte. In merito alle misure prese dal governo, la leader di Fratelli d’Italia ha parlato di “deriva liberticida” da parte dell’esecutivo e di “consolidamento di potere e poltrone”. Sotto accusa finisce la proroga dello stato di emergenza fino a metà ottobre.

Il discorso di Giorgia Meloni a Montecitorio

Misure da “pazzi irresponsabili”, le definisce la Meloni, che poi si indigna quando al presidente del Consiglio scappa un sorriso. Urla infatti in Aula: “Non rida, presidente, perché non c’è niente da ridere”. I colleghi di partito fanno quadrato intorno a lei e Fabio Rampelli chiede a Giuseppe Conte di chiedere scusa. Con quella risata, sostiene Rampelli, il premier avrebbe offeso una donna e una deputata. Nel frattempo, il discorso della Meloni viene ricondiviso in Rete da migliaia di utenti.

Ancora più dura, nel suo partito, è la posizione del capogruppo alla Camera, Francesco Lollobrigida, che affonda: ” A rischiare di vanificare gli sforzi di medici e infermieri e i sacrifici fatti da milioni di italiani non è certo l’opposizione, ma le politiche scellerate di un Governo di incapaci che consente sbarchi e fughe di immigrati clandestini molti dei quali positivi al Covid. E ad offendere le vittime della pandemia e le loro famiglie non è certo chi, come Fratelli d’Italia e il centrodestra, cerca di fare il possibile per ripristinare le funzioni e i principi costituzionali propri di uno Stato di diritto”.

GUARDA VIDEO INTEGRALE INTERVENTO –>

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here