Musica, ‘Folklore’ di Taylor Swift abbatte tutti i record di vendita – VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:03
0
241

Folklore di Taylor Swift abbatte tutti i record

Folklore Taylor Swift

A dieci giorni dal lancio negli store musicali dell’ottavo lavoro della cantautrice della Pennsylvania, dal titolo “Folklore”, Taylor Swift, ha infranto il muro dei due milioni di copie vendute. Si tratta del disco più venduto della storia nei primi sette giorni di vita. In particolare sulle piattaforme streaming nessuno mai aveva superato il milione di copie in cosi pochi giorni.

I record della cantautrice USA

L’album “Folklore”, acclamato da subito sia della critica che dagli appassionati, è partito fortissimo anche grazie al traino del singolo “Cardigan” scritto dalla stessa cantautrice a quattro mani con Aaron Dessner, peraltro produttore del pezzo. Ma i record non si fermano qui. Con la performance iniziale di Folklore, Taylor Swift diventa la prima artista della storia a vendere almeno mezzo milione di copia di ogni suo album messo in produzione. E ancora, nelle prime 24 ore di programmazione su Spotify ed Apple Music il disco ha totalizzato rispettivamente 81 milioni e 36 milioni di stream.

Per il 2020 ha già vinto

Come se non bastasse si segnala un fatto mai accaduto nella storia. Il 24 luglio, primo giorno intero di programmazione del disco, il profilo Spotify della cantante di Reading, ha registrato poco meno di 98 milioni di streaming rendendo la Swift, in un solo giorno, l’artista più ascoltata di tutto il 2020. Last but not least, il singolo Cardigan è primo nella classifica di Billboard con ben 45 milioni di streaming. Raggiante, nemmeno a dirlo, la Swift ha commentato così la performance del suo lavoro: “I progetti che avevo in programma per il 2020 non potranno essere realizzati – ha sottolineato la nuova record-woman delle vendite musicali  – ma c’è qualcosa che non avevo pianificato e che ho portato a termine: Folklore”. E ancora, nel disco “ho riversato tutti i miei capricci, i miei sogni, le mie paure e le mie riflessioni”. Lo affermiamo senza ombra di smentite, l’esito è davvero esaltante. Ricordiamo, infine, che la copia fisica del disco, cd e vinile, sarà disponibile in tutti i media store del mondo dal 7 agosto.