La morte di Ben Cross, il protagonista di “Momenti di Gloria” – VIDEO

0
196

La morte di Ben Cross, il protagonista di “Momenti di Gloria”

Morte Ben Cross

Un nuovo lutto colpisce il mondo del cinema, arriva, in piena notte, la notizia della morte di Ben Cross. L’attore inglese si è spento nella sua casa di Vienna dopo una breve malattia. Aveva 72 anni. E’ noto al grande pubblico, soprattutto, per l’interpretazione dell’atleta inglese Harold Abrahams nel film premio Oscar “Chariots of Fire”, “Momenti di Gloria” per il mercato italiano e per quella di Sarek nella trasposizione cinematografica della serie tv “Star Trek”. 

La carriera di Ben Cross

La notizia della morte di Ben Cross è stata diffusa nella notte a cavallo tra il 18 e il 19 agosto da un post facebook della figlia dell’attore Lauren. Ben Cross, come scrive la figlia sul noto social network, è stato vittima di una breve ma inesorabile malattia che ne ha causato in poche settimane il declino fisico e il decesso. Nato a Londra il 16 dicembre 1947 da una famiglia cattolica della working class londinese. Diplomato nel 1971 alla Royal Academy of Dramatic Arts svolge una lunga gavetta prima di approdare nel 1977 sul grande schermo con il film  “Quell’ultimo ponte” con Sean Connery e Michael Caine. 

Il successo

Il successo arriva nel 1978 con il film “Chicago” dove interpreta l’avvocato dell’assassino Roxie Hart. La consacrazione planetaria, il ruolo che gli resterà addosso per tutta la vita, è però, quello di Harold Abrahams in Momenti di Gloria. Ben Cross interpreta l’incredibile storia del velocista inglese vincitore della medaglia d’oro nei 100 metri alle Olimpiadi di Parigi 1924. Il film vinse sette premi Oscar, tra cui quello del miglior film e un Golden Globe. La carriera dell’attore inglese tocca l’apice e negli anni successivi si stabilizza soprattutto su TV e Teatro con qualche buona pellicola come “Il Primo Cavaliere” e “L’Esorcista – la genesi”. Torna al grande successo nel 2009 con “Star Trek”. L’ultima fatica di Ben Cross, prima della malattia che lo ha strappato al mondo, è stata “The Devil’s Light”, film di Lionsgate in cui l’attore interpreta il Cardinale Matthews. La pellicola uscirà postuma.

L’iconica scena iniziale di Momenti di Gloria

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here