Anticipazioni “Presa Diretta “: puntata dedicata alle inchieste sulla ricostruzione fantasma post sisma del 2016

0
84

Ricomincia questa sera la nuova edizione di Presa Diretta, il programma di approfondimento giornalistico diretto da Riccardo Iacona su Rai3. Prima puntata dedicata al 4° anniversario del terremoto del Centro Italia.

Riccardo Iacona - Presa diretta
Foto da Youtube

Anticipazioni della puntata di Presa Diretta: i servizi di lunedì 24 agosto 2020

A 4 anni dal sisma che ha messo in ginocchio il Centro Italia, la prima puntata della nuova stagione di Presa Diretta sarà interamente rivolta a alle conseguenze, umane e burocratiche, che la popolazione sta ancora vivendo sulla propria pelle.

Gare d’appalto, fondi e tagli alla pubblica amministrazione. Quattro anni dopo, lo stato delle cose è rimasto immobile, come i pezzi delle abitazioni che ancora si trovano ai cigli della strada. Si indagherà su questo nella puntata di questa sera, 24 agosto 2020.

Terremoto 2016 – La ricostruzione fantasma

Foto di Martina Romano

Una ricostruzione mai iniziata nonostante i fondi previsti fossero stati stanziati, dove le colpe ricadono, come sempre, sulla mala, lunga e lenta burocrazia e alle norme in contraddizione tra loro. Come se non fossero molto più di centinaia le persone che continuano a vivere in alloggi d’emergenza e costretti a stare lontani dalle loro case.Le telecamere di Presa Diretta si sono inoltrate nel cratere marchigiano per poter raccontare da vicino la realtà dei “non” fatti. La totale immobilità.

Gli ospiti di Riccardo Iacona per la prima puntata di Presa Diretta

A fianco del giornalista e conduttore Riccardo Iacono, molti ospiti tra cui Mario Tozzi, geologo e divulgatore scientifico e Cesare Spuri, direttore dell’Ufficio Speciale Ricostruzione per la Regione Marche. Si parlerà di mappe di pericolosità sismica e delle misure previste dal Decreto Semplificazioni per capire se sarà possibile sbloccare i cantieri.
Questi temi e molti altri ospiti saranno in onda questa sera per parlare di questa delicata e ormai troppo lunga storia.

 

Puoi leggere anche ->Scossa di terremoto 3.1 ad Acquasanta Terme in provincia di Ascoli Piceno

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here