Incidenti monopattini a Milano, otto in due giorni: grave un 34enne

0
32

Incidenti con i monopattini a Milano, nelle ultime quarantottore sono stati denunciati ben otto e il Comune invia gli steward per controllo e informazioni

Incidenti monopattini Milano
Monopattini (foto pagina Facebook di Milano)

I monopattini a Milano, che possono essere sia di proprietà che a noleggio, cominciano a diventare un problema nella capitale lombarda. Nelle ultime quarantotto ore sono stati ben otto i sinistri che sono avvenuti in città e l’ultimo ha avuto conseguenze gravi.

Stamattina un ragazzo di trentaquattro anni alla guida del mezzo elettrico è sbandato finendo contro il parabrezza di un’auto nel sottopassaggio Mortirolo, nei pressi della stazione centrale.

Il giovane, che circolava nella corsia di destra a lui riservata ma pare che non indossasse il casco, è stato trasportato all’ospedale Niguarda per aver battuto violentemente la testa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ancona, incendio al porto: tre boati e poi il fuoco. Il sindaco: “Non uscite”

Incidenti monopattini, il Comune di Milano invia gli Steward per controllare e informare

Il problema sta diventando così rilevante che l’amministrazione comunale ha deciso di mandare in città degli steward con il compito di richiamare i trasgressori delle regole di circolazione e spiegarle bene. Dall’11 al 14 settembre, infatti, sono state ben 420 le infrazioni segnalate. Verrà poi fatto un report che saranno poi inviate alle società di noleggio.

Chiuse le indagini per violazione del codice della strada a carico del primo manager

Proprio una società di noleggio potrebbe fare storia sul mancato rispetto delle regole dei monopattini. Un manager della Bird, una delle società che offrono servizio di sharing in città, nel maggio 2019 investì una signora anziana provocandole una frattura. La Procura ha chiuso le indagini per lesioni stradali gravi oltre che ovviamente per infrazione del codice della strada. Si attende ora la sentenza per il rinvio a giudizio.

In questo caso il giovane manager circolava sulla carreggiata, quindi dove non consentito, e contromano. Questo procedimento potrebbe fare da apripista ad altri e aprire una riflessione sull’uso dei monopattini che non va sottovalutato ma considerato come un vero e proprio mezzo di trasporto, con tutti i rischi e pericoli.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ecco quanto pagano Facebook e Amazon al Fisco italiano: i dettagli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here