Rochester, spari sulla folla ad una festa in Pennsylvania Avenue: è strage

0
133

Strage Rochester spari giardino

Strage Rochester spari giardino

Spari sulla folla nel corso di una festa in giardino a Rochester, ed è strage. E’ la tragica cronaca di un venerdì sera, come tanti, nella città capoluogo della Contea di Monroe nello Stato di New York. I dettagli.

I fatti

I motivi non sono ancora chiari, le indagini sono ancora in corso, ma i fatti sono purtroppo certi e drammatici. Nel corso di una festa nella zona compresa tra Pennsylvania Avenue, Goodman St e Short Street a ridosso di Park Avenue, erano presenti circa cento persone, un uomo ha iniziato a sparare all’impazzata tra la folla. La festa, come riferisce il capo della Polizia locale Mark Simmons: “Non era autorizzata ed illegale”, una sorta di rave. Il bilancio è ancora parziale ma, purtroppo, già drammatico, al momento si contato due morti, un ragazzo di 18 anni e una ragazza di 22, a cui si sommano 14 feriti di cui cinque molto gravi.

La nota della Polizia locale

La notizia è stata riferita nella tarda mattinata di oggi, 19 settembre, dall’ufficio dello Sceriffo. Drammatico il commento del sindaco di Rochester Lovely Warren “Sono stato informato in piena notte dalla sparatoriariferisce il primo cittadino della cittadina statunitense – Il Pathways to Peace Team è già sul posto per sostenere psicologicamente e materialmente le famiglie dei morti e dei feriti”. Il Pathways to Peace Team è un programma statale che interviene subito dopo i gravissimi fatti di cronaca, una sorta di assistenza sociale speciale nata per fronteggiare, le purtroppo soventi, situazioni di questo tipo. “Questo tragico atto di violenzaconclude il Sindaco Lovely Warrenha avuto un impatto sulla vita e sulle famiglie di molte persone. Non appena avremo informazioni certe dalla Polizia le forniremo immediatamente”. Al momento non sono stati fatti arresti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here