Coronavirus, il Milan è un focolaio: positivi anche Donnarumma e Hauge

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:30
0
253

Coronavirus, focolaio al Milan: positivi Donnarumma e Hauge

Coronavirus Milan Donnarumma Romagnoli

Una nuova emergenza coronavirus si abbatte sul calcio italiano, è di questa mattina, 26 ottobre, una nota ufficiale del Milan nella quale viene comunicato che i calciatori Gianluigi Donnarumma e Jens Petter Hauge, oltre a tre membri dello staff, sono risultati positivi al tampone per individuare il contagio da Covid-19. I dettagli.

La nota del club rossonero

Come detto la notizia è di oggi e la fornisce lo stesso ufficio stampa del club milanista. Nella nota si sottolinea che l’esito del tampone effettuato dal gruppo squadra è giunto ieri sera. I calciatori e i membri dello staff contagiati sono tutti asintomatici e, secondo il protocollo previsto per questi casi, sono stati da subito messi in isolamento. Al tempo stesso è stata avvisata la ASL Milano 1, competente per il territorio dove ha sede il club rossonero. Il Milan informa infine che tutto il gruppo squadra è stato sottoposto oggi ad un nuovo tampone e, al momento, non sono state rilevate nuove positività.

La polemica per la foto del Derby

Per il Milan si tratta dell’ennesimo caso di positività dopo quelli riscontrati in Leao, Duarte, Ibrahimovic e Gabbia. In casa Milan in pratica nei mesi si è generato una sorta di focolaio da cui la squadra di Pioli non riesce a liberarsi. Cresce pertanto il dubbio che non si stiano facendo tutti i passi necessari per scacciare l’incubo. Incubo che, la sera del Derby con l’Inter, ha scatenato una dura polemica. E’ accaduto che per festeggiare la vittoria contro gli eterni rivali interisti, i social media manager rossoneri, hanno postato su Instagram e Twitter una foto dell’intero gruppo squadra, tutti senza mascherina e decisamente ravvicinati, intenti a brindare. Visti gli esiti dei tampini, forse, chi ha sollevato la polemica non aveva tutti i torti. In ogni caso stasera il Milan è chiamato a difendere il primato nella classifica della Serie A contro la Roma di Fonseca, squadra anch’essa falcidiata da contagi e infortuni. Il match non è a rischio.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Inter-Milan, aumentano i calciatori positivi: il derby si giocherà?