Covid-19 in Francia arriva il lockdown light, Macron: “Chiusure in tutto il Paese ma le scuole resteranno aperte”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:30
0
174

Misure restrittive a partire da venerdì fino al 1 dicembre. Si potrà uscire solo per lavorare e fare la spesa.

Situazione drammatica in Francia con il COVID-19 che dilaga in tutto il Paese, il presidente francese Emmanuel Macron, rivolgendosi alla nazione, annuncia un lockdown “light”. “Il Paese è sottoposto a un’ondata più letale della prima e la mia responsabilità è proteggere i francesi e la nostra economia. Le restrizioni adottate finora – afferma Macron sono state utili ma non sufficienti e ora non bastano più. Urge un colpo di freno: le scuole resteranno aperte mentre chiuderanno diverse attività”.

La Francia è “sopraffatta dall`improvvisa accelerazione dell’epidemia ed entro metà novembre ci saranno 9mila persone in terapia intensiva, avremmo potuto andare più veloci all’inizio dei test – spiega Macron – avremmo dovuto rispettare di più i gesti di barriera, in famiglia, con gli amici, i luoghi dove siamo più contagiati”.

La Francia viaggia dunque a un ritmo di 40-50mila nuovi contagi al giorno e con “400mila morti in più se non facciamo nulla” afferma Macron,  proseguendo il suo intervento con un pensiero ai giovani “I nostri figli non possono essere privati del contatto con il sistema scolastico. Asili nido, scuole, licei rimarranno aperti con protocolli sanitari rafforzati”.

frontiere interne Francia-Ue resteranno aperte

Durante il nuovo lockdown annunciato dalla Francia, le frontiere dello spazio Schengen resteranno comunque aperte.