Milan-Sparta Praga 3-0, rossoneri a punteggio pieno: Tabellino e Highlights

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:46
0
777

Il match di Europa League a San Siro finisce 3-0

Milan Sparta Praga Highlights

Si è giocato stasera, 29 ottobre 2020, allo Stadio Giuseppe Meazza di San Siro il match valido per la seconda giornata della fase a gironi dell’Europa League Milan-Sparta Praga, vediamo insieme cronaca, tabellino ed highlights.

—>>> Ti potrebbe interessare anche: Celtic-Milan 1-3, parte bene l’Europa League dei rossoneri: – Highlights

La partita del Meazza: Milan-Sparta Praga 3-0, tabellino ed highlights

Pioli si presenta a San Siro per il match di Europa League con alcuni cambi rispetto alla formazione base. Il modulo è sempre il 4-2-3-1 ma gli interpreti variano. In porta Tatarusanu che sostituisce Donnarumma positivo al coronavirus Covid-19, Dalot esterno sinistro di difesa al posto di Theo Hernandez, Tonali centrale di centrocampo in luogo di Kessie più Brahim Diaz e Krunic a dare fiato a Calhanoglu e Saelemaekers. Kotal risponde con il 4-3-3 con Dockal e l’ex Bologna Krejci a supporto di Julius. Nel primo tempo il Milan mette subito le cose in chiaro. Sfiora il gol con Ibrahimovic al 6′ e all’11 e al 24′ va in vantaggio. Brahim Diaz raccoglie l’ultimo passaggio di un’azione corale e calcia basso in rete. Al 35′ Ibra ha l’occasione di chiudere il match per un fallo da rigore di Lischka. Ma calcia alto. Nel secondo tempo il Milan accelera. Al 47′ Leao, subentrato a Ibrahimovic sfiora il radoppio, raddoppio che realizza al 57′. Dieci minuti dopo Dalot in contropiede fissa il 3-0. Il resto del match è accademia. I rossoneri vincono e si consolidano in testa al girone H a punteggio pieno.

Milan Sparta Praga tabellino ed Highlights

Reti: 24′ Brahimi Diaz; 57′ Leao; 67′ Dalot

Milan (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria (68’Conti), Kjaer, Romagnoli (81’Duarte), Dalot; Tonali, Bennacer (81’Kessie); Castillejo, Krunic (88’Maldini III), Brahim Diaz; Ibrahimovic (46’Leao) Non entrati: Donnarumma I, Moleri, Theo Hernandez, Kalulu, Calhanoglu, Saelemaekers, Colombo. Allenatore: Pioli

Sparta Praga (4-3-3): Heca; Sacek, Lischka (80’Plechaty), Celutska, Hanousek; Vindheim, Travnik (80’Karabec), Pavelka; Krejci (63’Karlsson), Dockal (92’Patrak), Julis (63’Kozak) Non entrati: Nita, Kotek, Gabriel, Vitik, Hanousek, Minchev, Polidar, . Allenatore: Kotal

Arbitro: Ozkahya (Turchia)
Ammoniti:
Dockal; Lischka; Pavelka
Espulsi:

Le interviste pre-partita