La modella Maxima Cortina morta a 25 anni: aveva sfilato per Calvin Klein

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:13
0
526

Lutto nel mondo dello spettacolo e della moda, la modella Maxima Cortina trovata morta a 25 anni: aveva sfilato per Calvin Klein.

(Instagram)

La modella Maxima Cortina è morta all’età di 25 anni: era nella sua casa di Brooklyn al momento della sua morte. L’annuncio è stato dato dal fratello nelle scorse ore. Maxima Cortina ha sfilato per designer come Jason Wu, e negli ultimi anni ha anche lavorato con Marni, Calvin Klein e Telfar. Cortina è apparsa sulle riviste Vogue, Mission, Purple e Spur. Quindi ha sfilato per la settimana della moda di Parigi.

Leggi anche: Antonino Speziale: chi è il giovane in carcere per la morte di Filippo Raciti

Chi era Maxima Cortina: lutto nel mondo della moda

Relativamente nuova nel mondo delle modelle, la Cortina ha intrapreso quella carriera tre o quattro anni fa dopo aver abbandonato la State University of New York. Suo fratello Luke Cortina ha detto: “Era così orgogliosa di se stessa. Era transgender, quindi era davvero orgogliosa di dove ha iniziato e di dove è finita. Era molto orgogliosa del suo lavoro e lo ha mostrato a tutti”. Louie Chaban, agente di Cortina presso Ford Models, con cui la modella lavorava, ha dichiarato: “Era unica e molto speciale. Non avevo mai incontrato nessuno come lei”.

Nata “Max” a Deer Park, N.Y., ha cambiato il suo nome in “Maxima” alcuni anni fa. Cortina è entrata da sola il mondo della moda. Sua madre era un’insegnante di scuola elementare e suo padre lavorava nell’edilizia. Maxima Cortina si è concentrata sull’arte sin da quando era bambina, ha detto suo fratello. Dipingeva e disegnava, faceva l’attrice in alcuni spettacoli sin dall’età scolastica e faceva anche parte del coro della scuola. Queste sue attività le hanno consentito di vincere diversi premi. Tutti la ricordano oggi come “un’anima gentile”.