Rijeka-Napoli, dove vederla. Gattuso cerca i tre punti

0
514

Rino: «Mertens tornerà al top». Squalificato Osimhen, confermato Petagna

Rijeka-Napoli, dove vederla

Rijeka-Napoli, dove vederla

Rijeka-Napoli, dove vederla – La città di Fiume dovrebbe ricordare tanti episodi della storia d’Italia, ma questa sera la città croata sarà solo quella che ospiterà il Napoli al terzo turno della fase a gironi di Europa League. Dalle 18:55 in diretta su Sky Sport 253, i partenopei dovranno essere in grado di raccogliere ancora i tre punti, dopo la brutta sconfitta casalinga contro l’AZ e la vittoria esterna contro il Real Sociedad. Arbitraggio affidato al finlandese Gestranius.

Avversari croati


Gli avversari di questa sera sono fermi a zero punti, ma faranno di tutto per muovere la loro classifica. Rino Gattuso, con Osimhen squalificato, punterà ancora una volta su Petagna dal primo minuto. Alle sue spalle il belga Mertens, che quest’anno deve ancora trovare la migliore condizione, in un 4-4-1-1 che vedrà in campo da subito anche Lobotka e Demme. Sugli esterni confermati Politano e Lozano, tra i più in condizione fra gli azzurri, già protagonisti in più di una partita. Gli avversari non sono blasonati e in più sono decimati da qualche assenza a causa del Covid-19. Per evitare rischi il Napoli è così costretto a vincere la sfida, oltre al riconfermarsi in casa nel ritorno del 26 novembre, così da conquistare il massimo bottino possibile prima di confrontarsi di nuovo con AZ e Real Sociedad.

Gattuso fiducioso

Nella conferenza stampa della vigilia l’allenatore ha ribadito l’importanza del mantenere solida la difesa. Gattuso non tollererà altre distrazioni d parte dei suoi. «Ci tirano pochissimo in porta, eppure sappiamo come sia finita con AZ e Sassuolo. Non possiamo permetterci di perdere punti e partite per queste banalità». Tornando alla rosa invece si sbilancia con qualche osservazione, aggiornando sulla condizione fisica della squadra. «Insigne si sta allenando con il gruppo ma non è ancora al massimo. Bakayoko e Fabian Ruiz riposeranno, mentre sono convinto Mertens possa accendersi da un momento all’altro. Finora non ha brillato, ma è solo stata questione di episodi».

Potrebbe interessarti anche -> Ferencvaros-Juventus Tabellino e Highlights

 

Segui gli aggiornamenti del Napoli su Twitter