Alex Zanardi trasferito all’Ospedale di Padova: condizioni stabili

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:49
0
75

Il San Raffaele ha comunicato il trasferimento di Alex Zanardi, che negli ultimi mesi ha intrapreso un percorso di riabilitazione fisica e cognitiva.

alex zanardi
Bryn Lennon/Getty Images

Buone notizie per tutti i fan di Alex Zanardi. L’ospedale San Raffaele di Milano, in cui è stato ricoverato negli ultimi mesi, ha reso noto che l’atleta paraolimpico è stato trasferito all’Ospedale di Padova in “una condizione fisica e neurologica di generale stabilità”. La nuova struttura è dotata di tutte le specialità cliniche necessarie per il proseguimento della riabilitazione intrapresa negli ultimi due mesi. Inoltre, come informato dallo stesso ospedale milanese, Zanardi avrà la possibilità di stare più vicino alla famiglia, che vive sulla riviera del Brenta.

Ti potrebbe interessare anche -> Morto Ricky Yacobi, leggenda del calcio asiatico: infarto in campo

Alex Zanardi: l’incidente e il ricovero

Il campione paraolimpico era stato ricoverato in seguito a un terribile incidente avvenuto a giugno scorso lungo una strada provinciale di Siena. Zanardi procedeva a una velocità di 50 km orari quando perse il controllo della sua handbike finendo contro un tir della corsia opposta.

Dal 24 luglio l’atleta era ricoverato al San Raffaele di Milano in condizioni di grave instabilità neurologica e sistemica. Come ricorda la struttura ospedaliera, ha affrontato prima un periodo in terapia intensiva e poi un percorso chirurgico, sia per risolvere le complicanze dovute al trauma che per la ricostruzione facciale e cranica.

Il percorso di riabilitazione fisica e cognitiva è stato avviato due mesi fa. L’ospedale milanese ha salutato Alex Zanardi augurando a lui e alla sua famiglia “un futuro di progressivo miglioramento clinico”.

Ti potrebbe interessare anche -> NBA, colpo grosso di Gallinari: mega contratto con gli Atlanta Hawks