Lazio-Zenit, dove vederla. Inzaghi punta su Immobile

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:11
0
195

L’attaccante per conquistare i tre punti. Tensioni tra Lotito e Peruzzi

Lazio-Zenit, dove vederla

Lazio-Zenit, dove vederla

Lazio-Zenit, dove vederla – Quarto turno di Champions League della fase a gironi con la Lazio che ospita all’Olimpico i russi dello Zenit. I biancocelesti vengono da due pareggi che hanno il valore di una vittoria a causa delle tante assenze dovute al Covid-19, ma la squadra di Simone Inzaghi è ora quasi al completo e determinata a conquistare tre punti (diretta tv dalle 21 su Canale 5, Sky Sport, Sky Sport Arena, dirigerà l’incontro l’arbitro inglese Oliver). Torna Immobile anche in coppa e il tecnico si affiderà al suo bomber, che farà coppia in attacco con Correa. Luis Alberto a centrocampo è pronto a fare ancora una volta la differenza, nonostante sia al centro dell’ultima polemica che sta agitando l’ambiente laziale, in contrasto con il presidente Claudio Lotito e la società.

Caso Peruzzi

«Non ci pagano, ma il presidente acquista un aereo», questa era la sintesi della polemica sollevata dal centrocampista nel corso di una diretta social molto critica nei confronti di Lotito. Il caso è rientrato e a Crotone Luis Alberto ha giocato regolarmente, ma per causa sua ora il manager del club, ex portiere e bandiera biancoceleste Angelo Peruzzi sembra meditare le dimissioni dal suo ruolo. Il presidente voleva mettere il giocatore fuori ruolo dopo la polemica, ma Peruzzi si è opposto, a costo di giocarsi la sua posizione, per la posizione assunta dal vertice del club, che per ll’ex portiere metterebbe in pericolo le buone prestazioni della stessa in una fase cruciale della stagione.

La partita

Contro i russi Inzaghi opterà per il suo solito 3-5-2. Akpa Akpro probabilmente in campo dal primo minuto, mentre nel reparto arretrato saranno titolari, oltre ad Acerbi, Luiz Felipe e Radu. Ancora Reina tra i pali al posto di Strakosha. Lo Zenit, fermo a un solo punto in classifica, è chiamato a vincere a ogni costo per continuare la corsa in Champions. Per farlo, il tecnico Semak farà affidamento al 4-2-3-1, con Mostovoy, Erokhin e Kuzyaev a supporto dell’unica punta Dzyuba. Dall’altra parte, il match sorride agli uomini di Inzaghi, che sono già riusciti a fermare lo Zenit in un momento di emergenza per l’intera rosa. I biancocelesti punteranno direttamente ai tre punti e per riuscire a ottenerli contano su un’altra grande prestazione di bomber Immobile.

Potrebbe interessarti anche -> Napoli-Milan 1-3: Ibrahimovic gela il San Paolo

Segui la Champions League su Twitter