Morte Maradona, chi è Hugo: il fratello del Pibe de Oro vive in Italia

0
2016

Il dramma della morte di Diego Armando Maradona, chi è Hugo: il fratello del Pibe de Oro vive in Italia, la sua carriera.

(Facebook)

In queste ore, che seguono la morte di Diego Armando Maradona, sono tanti gli aneddoti sul grande campione del calcio mondiale, da molti considerato il più forte di sempre, insieme a Pelé, benché i due abbiano vissuto in epoche e stili di vita totalmente diversi. Quello che non tutti sanno o ricordano che qualche anno dopo l’arrivo a Napoli del campione, anche suo fratello Hugo Hernán Maradona, classe 1969, vestì la maglia di una squadra italiana.

Leggi anche: Morte Maradona, un arresto cardiorespiratorio la causa del decesso

Hugo Maradona e il dramma della morte del fratello Diego

Infatti il calciatore, che oggi è allenatore del Real Parete e vive ancora in Italia, in Campania, venne acquistato nel 1987 dal Napoli e finì immediatamente in prestito all’Ascoli. Coi marchigiani bianconeri non fece grandi cose, giocando appena una dozzina di partite, prima di passare in Spagna al Rayo Vallecano, quindi al Rapid Vienna. Calciatore giramondo, si tratta forse del primo giocatore in assoluto che “conquistò” tre continenti. Dopo aver giocato col Deportivo Italia, in Venezuela, infatti approdò in Giappone.

Il suo nome è legato alle società calcistiche giapponesi di Fukuoka Blux, poi divenuta Avispa Fukuoka, e Hokkaido Consadole Sapporo. A metà anni Ottanta, Hugo Maradona, ancora un talento da scoprire, disputò il Mondiale Under-16 con l’Argentina giocato in Cina. In seguito al suo ritiro dal mondo del calcio giocato, si è stabilito a Napoli, dove ha diretto una scuola di calcio, la Mariano Keller. Prima di allenare in una serie di squadre dilettantistiche campane, ha allenato il Puerto Rico Islanders. Hugo Maradona è stato tra i primi a confermare la notizia della morte del fratello: “Ha avuto una crisi respiratoria. Sono drammatiche le notizia che mi arrivano”, ha spiegato in un’intervista radiofonica.