Europa League, sorteggi amari per Milan, Napoli e Roma: date e partite

0
800

Urna amara per le tre squadre italiane presenti in Europa League: i sorteggi hanno regalato al Milan la Stella Rossa Belgrado, alla Roma il Braga e al Napoli il Granada. 

Sorteggi Europa League

Con il sorteggio di oggi, 14 a dicembre a Nyon, entra nel vivo la seconda competizione europea per club. Competizione che torna in campo il 18 febbraio dopo la fase a gironi per una cavalcata che, coronavirus Covid-19 permettendo, porterà le contendenti fino alla finale in programma il 26 maggio a Danzica.

Entra in gioco il VAR

Si parte, come detto, il 18 febbraio con l’andata dei sedicesimi di finale. Il ritorno è previsto la settimana successiva. Da questa fase entra in scena il VAR tecnologia non prevista nella fase a gironi. In corsa sono rimaste tutte e tre le italiane: la Roma che ha vinto il Girone A con 4 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta, il Napoli, vincitore del gruppo F con 3 vittorie 2 pareggi e 1 sconfitta e il Milan primo nel gruppo H con lo stesso ruolino della Roma. Vediamo come è andato il sorteggio.

Lo Sporting Braga per la Roma

La Roma guidata da Paulo Fonseca ha pescato i portoghesi dello Sporting Club de Braga. Un ritorno a casa per il tecnico dei giallorossi che è stato alla guida del club nella stagione 2015-2016. Anno in cui ha trionfato nella Coppa del Portogallo. Attualmente il Braga è quarto nella classifica della Primeira Liga portoghese con 18 punti a 5 di distanza dalla capolista Sporting Lisbona. Il Braga è allenato da Carlos Carvalhal, gioca allo Stadio Municipal, 30.000 spettatori la capienza ed ha nel centravanti Paulinho la propria stella. La squadra della città del Nord del Portogallo è detentrice della Coppa di Lega Portoghese. Non un cliente facile.

Sorteggi Europa League: Stella Rossa per il Milan

E’ andata decisamente peggio al Milan di Pioli e Ibrahimovic che nei sedicesimi di Europa League affronterà la squadra capolista della Superliga serba: la Stella Rossa di Belgrado. La Stella Rossa, allenata dall’ex campione dell’Inter Dejan Stankovic, ha 9 punti di vantaggio sulla seconda in classifica ed è imbattuta. La Stella Rossa è campione in carica della Serbia ed ha vinto 4 degli ultimi 5 titoli. Nella sua bacheca figura una Coppa dei Campioni, l’antenata della Champions League vinta a Bari nel 1991. L’ultimo trofeo vinto dalla Jugoslavia unita. La stella del club è il trequartista del Gabon Guélor Kanga.

Sorteggi Europa League: una spagnola per il Napoli

Sorteggio molto complicato anche per il Napoli di Rino Gattuso che dall’urna di Nyon ha pescato gli spagnoli del Granada. Il Granada è definito il “Getafe del 2021”, una squadra che a sorpresa si è piazzata nella corsa per la qualificazione alle coppe del 2022. Al momento gli andalusi  sono al settimo posto della Liga con 18 punti a uno di distacco dal Siviglia, a 8 dalla testa e soprattutto davanti al Barcellona di Ronald Koeman. Il Granada è allenato dall’argentino Jorge Francisco Almirón Quintana. La stella del club è il centrale di centrocampo il venezuelano Yangel Herrera.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Champions League, sorteggi live: le avversarie di Juve, Lazio e Atalanta

Il Tabellone dei sedicesimi di Finale dell’Europa League

Questo, infine, il quadro completo dei sedicesimi di finale di Europa League. Si gioca il 18 e il 25 febbraio. Gli altri turni sono in programma il 11-18 marzo 2021 gli ottavi di finale, 8-15 aprile 2021 i quarti di finale, 29 aprile e 6 maggio 2021 le semifinali. La finale come detto è in programma allo Stadio Energa Gdańsk di Danzica il 26 maggio 2021

  • Wolfsberger-Tottenham Hotspur
  • Dinamo Kiev-Brugge
  • Real Sociedad-Manchester United
  • Benfica-Arsenal
  • Stella Rossa-Milan
  • Slavia Praga-Leicester
  • Anversa-Glasgow Rangers
  • Salisburgo-Villarreal
  • Sporting Club Braga-Roma
  • Krasnodar-Dinamo Zagabria
  • Young Boys-Bayer Leverkusen
  • Molde-Hoffenheim
  • Granada-Napoli
  • Maccabi Tel Aviv-Shakhtar Donetsk
  • Lille-Ajax
  • Olympiakos-Psv Eindhoven