Mistero Figline Valdarno: tre cadaveri in casa, è giallo

0
471

Il mistero di Figline Valdarno: tre cadaveri in casa, sono due figli con la loro anziana mamma, è giallo sull’accaduto, carabinieri indagano.

(repertorio/ screenshot video)

Giallo in queste ore a Figline Valdarno, in provincia di Firenze: in un’abitazione del centro toscano sono stati trovati tre cadaveri, che pare fossero in avanzato stato di decomposizione. Sul luogo del drammatico rinvenimento, avvenuto nella tarda mattinata di oggi, sono giunti i militari dell’Arma dei carabinieri. Ignote le cause del decesso, su cui sono in corso i rituali accertamenti.

Ti potrebbe interessare anche ->Firenze, giallo delle valigie: arrestata l’ex fidanzata del figlio delle vittime

Figline Valdarno: cosa sappiamo del ritrovamento di tre cadaveri

Dopo il giallo dei cadaveri nei trolley, dunque, torna la paura per un nuovo giallo che colpisce la provincia di Firenze. Gli accertamenti avranno lo scopo di chiarire come i tre siano morti, intanto però si conosce l’identità delle tre persone ritrovate prive di vita stamattina. I resti decomposti apparterrebbero a una donna di 77 anni e ai suoi due figli, un uomo di 51 anni e una donna 46 anni. A lanciare l’allarme, in queste ore, sarebbero stati i vicini, che non avevano notizie del nucleo familiare da parecchio tempo.

I vigili del fuoco hanno così dovuto forzare la porta dell’abitazione. Questa infatti risultava chiusa dall’interno. Oltre a loro, nell’appartamento sono giunti gli uomini della polizia municipale di Figline e Incisa Valdarno. Davanti agli occhi dei primi soccorritori, si è parato uno scenario orrendo. Delle indagini si occupano i carabinieri del Nucleo Investigativo e della Compagnia di Figline Valdarno. Sul posto anche il personale della Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale di Firenze. I rilievi devono accertare soprattutto a cosa sia dovuta la morte, se cioè sia avvenuta per cause naturali o sia stata di natura violenta. Nessuna pista al momento viene sottovalutata.