Legge di Bilancio 2021, dai cellulari agli occhiali: la lista completa dei Bonus previsti

La legge di Bilancio 2021, la cosiddetta manovra economica per l’Italia, è stata approvata ieri sera, 30 dicembre, dal Senato della Repubblica: ecco tutta la lista dei Bonus previsti al suo interno.

Bonus Legge Bilancio 2021

La notizia è ufficiale da ieri sera, con 156 voti favorevoli, compresi quelli di Italia Viva di Matteo Renzi e 124 voti contrari, l’opposizione al completo, la Legge di Bilancio per il 2021 è stata approvata in via definitiva.

Evitato l’esercizio provvisorio

La legge dopo il si della Camera è stata approvata in tempo utile per evitare l’esercizio provvisorio. L’esercizio provvisorio sarebbe scattato alla mezzanotte del 31 dicembre e sarebbe stato un grave smacco politico ed economico per un Paese in pienissima crisi economica.

Scarica qui il testo completo e ufficiale della Legge di Bilancio 2021 

Le polemiche politiche

Ovviamente, come sempre in questi casi, non sono mancate le discussioni le minacce e le polemiche, in gran parte già previste. Dall’eccessiva velocità con la quale è stato votato il provvedimento, una contraddizione in termini, senza la necessario valutazione all’errore sull’eliminazione del cosiddetto “bonus Renzi”.

Bonus Legge di Bilancio 2021: l’assegno per i figli

E a proposito di bonus vediamo nel dettaglio cosa è previsto per i cittadini italiani nel campo specifico. Partiamo dal dato strutturale quello dell’ASSEGNO PER I FIGLI. Da luglio 2021 per ogni figlio a carico, fino ai 21 anni di età, le famiglie riceveranno un assegno fisso. La cifra definitiva non è stata ancora stabilità e dipenderà dall’ISEE. Lo strumento di welfare inserito nella manovra 2021 accorpa in un unico istituto otto strumenti già esistenti tra cui il famigerato assegno ANF. L’assegno sarà attivo anche per i lavoratori autonomi e le persone disoccupate.

Legge di Bilancio 2021: prorogato il Super Bonus

PROROGATO IL SUPERBONUS, l’incentivo fiscale del 110% per le ristrutturazioni edilizie e l’efficientamento energetico delle Casa. Nel novero di questo bonus rientrano anche gli ecoincentivi per le auto Euro 6, e quelli per i redditi bassi che acquistano mobili o auto elettriche.

Gli altri Bonus

Gli altri principali BONUS previsti riguardano i RUBINETTI di Casa, gli OCCHIALI e i CELLULARI. Nello specifico si tratta di una detrazione di imposta, senza limite ISEE, per chi cambia i rubinetti al fine di evitare sprechi di acqua. Uno sconto di 50 euro per l’acquisto di lenti e occhiali da vista, ma solo per chi ha un ISEE sotto i 10.000 euro annui e un bonus di 500 euro complessivi per entrare in possesso di uno smartphone in comodato d’uso. In questo caso il buono è esigibile solo in caso di nuovo acquisto di una connessione a banda ultra larga, quindi solo nelle zone coperte.