Falconara, focolaio Covid nella casa per anziani: ospiti e personale positivi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:30
0
215

Tutte gli ospiti risultati positivi in seguito al focolaio scoppiato all’interno della struttura per anziani di Falconara sono stati trasportati in ospedale.

Falconara, focolaio covid nella casa per anziani
PIERO CRUCIATTI/AFP via Getty Images

Ennesimo focolaio in una casa per anziani. Questa volta è successo a Falconara, comune in provincia di Ancona, dove è risultata positiva al Covid la quasi totalità dei pazienti ospiti, insieme al personale socio sanitario. La struttura in cui si è diffuso il virus è la Casa Albergo Clorinda Gerundini, che dal 1965 si occupa dell’assistenza alle persone anziane. Al momento non si è ancora risaliti all’origine del focolaio.

Ti potrebbe interessare anche -> Napoli, enorme voragine nel parcheggio dell’Ospedale del Mare: i motivi

Il trasferimento in ospedale dopo il focolaio nella casa per anziani di Falconara

Secondo quanto emerso dalle prime informazioni, gli ospiti della casa per anziani di Falconara risultati positivi al Covid sarebbero 17 su 18. I numeri sono tuttavia ancora da confermare. Considerato il serio rischio di compromettere le loro condizioni di salute, già fragili, tutti i pazienti contagiati sono stati trasferiti nell’ospedale regionale di Torrette di Ancona.

Il maxi trasferimento, scattato grazie all’intervento nella struttura degli operatori della Croce gialla, del 118 e delle Unità speciali di continuità assistenziali (Usca), è iniziato nel corso della notte. Numerose le ambulanze che hanno fatto avanti e indietro tra la casa per anziani e l’ospedale.

Ti potrebbe interessare anche -> Covid: morto Eduardo Ferri, direttore del Centro Salute Mentale di Pomezia

La positività al Covid del personale socio sanitario interno ha complicato le operazioni di trasferimento dei pazienti, che sono terminate dopo l’una di notte. Gli operatori il cui esito del tampone si è rivelato positivo sarebbero 7: il personale rimasto all’interno della Casa Albergo Clorinda Gerundini di Falconara sarebbe adesso composto solo da 3 persone, che non potrebbero garantire un’adeguata assistenza sanitaria.