Il Meteo in Italia per il 13 gennaio, allerta per vento forte in cinque regioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:00
0
151

Intensi flussi freddi interesseranno tutta la nostra Penisola causando venti forti fino a burrasca di  fohn su cinque regioni, per questo evento è stato emesso dalla Protezione Civile Nazionale un avviso di meteo avverso, temperature in discesa: queste le principali previsioni per l’Italia di oggi mercoledì 13 gennaio 2021

Meteo Italia 13 gennaio

Il Bollettino della Protezione Civile

Secondo i dati presenti nel bollettino ufficiale del Dipartimento Nazionale per la Protezione Civile, emesso nella tarda serata di ieri, 12 gennaio, e valido fino alle 23:59 di oggi, 13 gennaio, è attiva un’allerta per meteo avverso, per venti forti fino a burrasca di fohn su Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia, Sardegna e Sicilia. Il resto della cartina dell’Italia è verde e non sono quindi attive allerta sulle altre quindici regioni.

Le previsioni dell’Aeronautica Militare

Attraverso i dati ufficiali presenti nel bollettino del servizio meteorologico dell’Aeronautica Militare vediamo cosa succede nei singoli quadranti dell’Italia.

Nord Italia: – Meteo avverso per venti forti fino a burrasca di fohn su Valle d’Aosta, Piemonte e Lombardia. Cielo da molto nuvoloso a coperto sul resto del territorio con quota neve variabile dai 500 metri sulla Alpi a 1200 sui rimanenti rilievi. Bel tempo sul resto del settentrione.

Centro Italia e Sardegna: – Meteo avverso per venti forti fino a burrasca di fohn sulla Sardegna interessata peraltro da nuvolosità compatta con piogge e rovesci. Cielo sereno sul resto del settore.

Sud Italia e Sicilia: – Meteo avverso per venti forti fino a burrasca di fohn sulla Sicilia. Nubi compatte sul resto del territorio con possibili ma molto deboli fenomeni convettivi. Ampie schiarite in serata.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Deposito rifiuti nucleari, 67 aree individuate in 7 regioni. Sindaci in rivolta

Meteo Italia 13 gennaio: temperature, venti e mari

Temperature:- Le minime sono stazionarie ad eccezione dei rialzi sulle Alpi, sull’Emilia Romagna e la Sardegna e del netto calo su Lazio, Campania, Basilicata e Puglia. Le massime sono in flessione ad eccezione del lieve aumento previsto sulla Sardegna.

Venti:- Meteo avverso per venti forti fino a burrasca di fohn su Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia, Sardegna e Sicilia. Moderati da Nord Ovest sul restante del Centro Sud. Deboli variabili sul resto del settentrione.

Mari:- Molto agitato il mare del canale di Sardegna e il mare dello stretto di Sicilia. Poco mosso il mare Adriatico. Molto mossi i restanti bacini.