Caso Don Fluitt: il delitto dell’ex pompiere, cosa è accaduto

Sul canale Nove di Discovery, va in onda il Caso Don Fluitt: il delitto dell’ex pompiere, cosa è accaduto.

Don Fluitt in una foto con la figlia

Don Fluitt è stato assassinato dal marito della sua ex moglie. Era un complotto ideato dall’ex moglie dell’ex pompiere. Terry White – l’uomo accusato e condannato per l’omicidio – è attualmente in prigione e sta scontando una condanna a vita. La donna che invece sarebbe la mandante, dopo un periodo di detenzione, venne scarcerata.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Annie Le, studentessa uccisa delitti a circuito chiuso: il drammatico caso

Da anni, Dennis, il fratello di Don, lotta per avere giustizia completa su questo caso. Christine White, l’ex moglie dell’ex vigile del fuoco della contea di Bernalillo, ucciso nel suo garage alla fine del 2016, venne anche arrestata, come detto, per complicità in quel delitto. Ma riuscì a farla franca.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ervin Holton, delitto a circuito chiuso: chi lo ha ucciso

Perché è stato ucciso Don Fluitt? Il cold case al centro di un’inchiesta tv

Secondo le forze dell’ordine, il 54enne Don Fluitt è stato trovato morto nel suo garage su Coors e Sequoia NW il 29 dicembre 2016. Appena qualche giorno dopo, avrebbe dovuto comparire in tribunale in una causa sull’affido delle figlie. In particolare, Christine White, 46 anni, aveva detto al suo attuale marito, Terry White, che era preoccupata di perdere la custodia della figlia di 11 anni, secondo la denuncia. Dunque l’uomo avrebbe agito per evitare che all’attuale moglie venisse tolta la figlia.

Terry White è stato arrestato dalla polizia Navajo a marzo 2017 e accusato di omicidio nella morte di Fluitt. Ma secondo la famiglia della vittima non avrebbe agito da solo e la mandante dell’omicidio sarebbe proprio l’attuale moglie. In un’intervista con il Journal dopo l’arresto di Terry White, il fratello di Fluitt ha detto di essere rimasto scioccato da chi è stato identificato come sospetto e ha detto che anche Christine White non poteva credere che suo marito fosse coinvolto. Ma successivamente, la famiglia ha iniziato a sospettare anche di lei. Il DNA di Terry White è stato trovato sotto le unghie di Fluitt.