Previsioni Meteo del 15 febbraio, Italia ancora sotto il gelo: allerta in 2 regioni

0
413

Le previsioni meteo per l’Italia di lunedì 15 febbraio indicano un allentamento dalle morsa dalla perturbazione atlantica determinata dal vento gelido Burian. Sale la quota neve fino ai 300 metri, rallentano le piogge ma resta intenso il gelo. Il Dipartimento Nazionale per la Protezione Civile, per gestire la situazione avversa, ha emesso un avviso di allerta gialla per Basilicata e Sicilia.

Previsioni Meteo 15 febbraio

Il Bollettino della Protezione Civile

Secondo il bollettino ufficiale del Dipartimento Nazionale per la Protezione Civile, emesso nella tarda serata di ieri 14 febbraio e valido fino alla mezzanotte di oggi, 15 febbraio, è stata emessa un’allerta meteo di livello giallo su Basilicata e Sicilia.

Le previsioni Meteo del 15 febbraio dell’Aeronautica Militare

Nord Italia: – Nuvolosità scarsa o assente su tutto il settore settentrionale con prevalenza di tratti sereni. Dal tardo pomeriggio moderato aumento delle nubi in particolare su Liguria e Piemonte. 

Centro Italia e Sardegna: – Cielo da nuvoloso a parzialmente nuvoloso sull’Abruzzo dove dal primo mattino sono possibili residui fenomeni anche a tratto nevoso. Cielo sereno sulle altre regioni del settore.

Sud Italia e Sicilia: – Allerta meteo di livello giallo per rischio idrogeologico su Basilicata e Sicilia. Annuvolamenti diffusi e compatti, per lo più diurni, su tutto il resto de meridione con possibili fenomeni temporaleschi su Puglia, Calabria e Sicilia.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Università di Harvard: “Un morto su cinque è vittima dell’inquinamento”

Le temperature

Le minime sono ancora ampiamente sotto lo zero su gran parte del territorio nazionale. Ad eccezione di Calabria e Sicilia dove sono previsti consistenti aumenti. Aumento moderato della temperatura anche su Emilia Romagna e Molise. Le massime sono senza particolari variazioni ad eccezione della Sicilia dove sono previsti aumenti anche di 5 gradi.