Mario Tozzi chi è: carriera, curiosità, vita privata del conduttore

0
1098

Mario Tozzi chi è: carriera, curiosità, vita privata

Mario Tozzi, chi è il divulgatore scientifico
Mario Tozzi, chi è il divulgatore scientifico

Mario Tozzi è un geologo, divulgatore scientifico e conduttore tv italiano, nasce a Roma il 13 Dicembre del 1959. Consegue la maturità al liceo classico, per poi laurearsi con 110 e lode all’Università “La Sapienza”. Subito dopo grazie alla sua tesi di laurea sperimentale, viene abilitato alla professione di geologo dopo aver superato l’esame di Stato.

Nel 1986 diventa professore di geologia presso l’Università di Calabria di Arcavacata. Qualche anno dopo vince il concorso per essere ricercatore del Consiglio Nazionale delle Ricerche, presso lo studio per la Geologia Tecnica a Roma.

Dal 1996, Mario Tozzi partecipa alla trasmissione televisiva “Geo&Geo”, dove sarà un divulgatore scientifico e spiegherà con assoluta professionalità la scienza e la fisica durante il programma.

L’anno dopo nel 1997, pubblicherà il volume “La dinamica della terra” e subito dopo anche “Annus horribilis”. Nel 1999 sarà inviato speciale per King Kong, per poi cominciare a collaborare con National Geographic e presentare sempre su Rai3 “Gaia – Il pianeta che vive”.

>>>>>>>>>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Max Casacci, il suono della natura nel disco ispirato dalla pandemia

Mario Tozzi e la sua etica vegetariana per ragioni ambientali

Durante questi anni, il conduttore italiano decide di intraprendere una filosofia di vita diversa, diventando vegetariano. Infatti ha dichiarato che  osservando certe parti dell’Africa, dove non è possibile mangiare il granturco utilizzato come foraggio, la gente muore di fame anche avendo la possibilità di metter qualcosa sotto i denti.

Questo non è tollerabile, l’uomo non dovrebbe togliersi di bocca il mais per darlo agli animali negli allevamenti, per questo motivo Mario Tozzi decise di non far parte di questo sistema malsano, per poi abbracciare lo stile vegetariano.

Nel 2004 scrive un altro libro “Gaia, viaggio nel cuore d’Italia”, riceve un premio letterario Castello di Lerici, in più diventa ideatore e protagonista dello spettacolo “Del Buio e della Luce, racconti attorno all’energia che verrà”.

L’anno successivo scriverà due libri intitolati “Catastrofi. Dal terremoto di Lisbona allo tsunami del sudest asiatico: 250 anni di lotta tra uomo e natura” e “I tre regni”.

Nel 2009 viene assunto da La7 per condurre il programma “La gaia scienza”, dove viene inclusa anche la partecipazione del Trio Medusa per la divulgazione scientifica. Durante lo stesso periodo, Tozzi scriverà un altro libro intitolato “Viaggio in Italia”.

Nell 2010 su Radio 2 sarà alla guida di “Tellus” una trasmissione dove verranno messe in luce tutte le tematiche ambientali. Su La7 presenterà “Allarme Italia”, per poi condurre con Greta Mauro “Atlantide – Storie di uomini e di mondi”.

Poi passerà a Rai1 dove presenterà “Fuori Luogo”, per poi venir richiamato sempre per lo stesso programma nel 2015. Attualmente Mario Tozzi ha abbandonato tutti i social per via del poco interesse che suscitano nel divulgatore scientifico.