La Rappresentante di Lista: chi è Veronica Lucchesi e l’origine del nome

0
423

La Rappresentante di Lista: chi è Veronica Lucchesi e l’origine del nome. Il gruppo composto originariamente dalla Lucchesi e da Dario Mangiaracina, ha visto nel tempo l’aggiungersi di altri artisti

La rappresentante di Lista
La rappresentate di Lista Facebook

La band nasce nel giugno 2011 dall’incontro tra Veronica Lucchesi e Dario Mangiaracina avvenuto a Valledolmo in provincia di Palermo. Veronica, originaria di Viareggio, si trovava in Sicilia per frequentare un corso di Teatro di Emma Dante. Dario, invece, è originario proprio di Palermo.

Il nome del gruppo nasce in virtù del fatto che Veronica si iscrisse come rappresentante di lista di uno dei vari partiti politici per poter votare come fuori sede al referendum abrogativo del 2011 in tema di energia nucleare.

Nel 2014 esce il loro primo album “(per la) Via di casa”, in questa raccolta sono presenti anche due brani in lingua tedesca e proprio grazie a una canzone contenuta in quest’album, il gruppo arrivò in finale al Festival di Musicultura 2014.

Ti potrebbe interessare anche questo articolo->Stasera in TV 3 marzo, cosa vedere: Sanremo o Daydreamer

Nel 2015 esce il loro secondo album “Bu Bu Sad” e inizia per la band un periodo di discreto successo tant’è che nel gruppo si uniscono Enrico Lupi e Marta Cannuscio.

Nel dicembre 2018, il gruppo, pubblica il loro terzo album “Go Go Diva” descrivendolo come “un invito a perdersi, a battersi, a spogliarsi e a cantare con tutta la voce che si ha in corpo”, aggiungendo che “nell’inferno dei desideri, nel buio della paura, nell’oscurità di questo tempo, noi ci sentiamo maledettamente vivi”.

A Sanremo 2020 il gruppo partecipa alla terza serata al fianco di Rancore eseguendo la cover del brano di Elisa “Luce (tramonti Nord Est)”.

Ti potrebbe interessare anche questo articolo->Gigliola Cinquetti ospite a Sanremo 2021, carriera e curiosità della cantante

La Rappresentante di Lista, in gara a Sanremo con il brano “Amare”

Il gruppo è in gara al 71° Festival di Sanremo con il brano “Amare”, contenuto nell’Album “My Mamma” in uscita il 5 marzo 2021. Sul brano in gara al Festival, il gruppo, si è espresso in questo modo ai microfoni di Askanews: “Amare’ è una canzone emozionante, una canzone appassionata e parla di rinascita. Ha avuto una gestazione molto lunga e ha trovato la sua forma espressiva ultima insieme a Dardust, con la sua produzione. Dopo Sanremo il futuro è nel disco ‘My mamma’, poi ci avventuriamo se possibile in un tour. Cercheremo di capire come affrontare la programmazione di un Festival, come immaginare altri spazi. Dobbiamo navigare un po’ a vista“.