Napoli, insegnante muore quattro giorni dopo il vaccino anti-Covid

0
1411

Un’insegnante di 62 anni di Napoli è morta pochi giorni dopo la prima dose del vaccino anti-Covid: i familiari hanno presentato denuncia ai carabinieri ed è stata aperta un’inchiesta.

napoli, insegnante muore dopo il vaccino anti covid
Jeff J Mitchell/Getty Images

Annamaria Mantile, un’insegnante di inglese dell’istituto comprensivo Sabatino Minicucci di Napoli, è morta quattro giorni dopo aver ricevuto la prima dose del vaccino AstraZeneca. Dopo la somministrazione del siero, la donna, che aveva 62 anni, ha iniziato ad avvertire malessere e problemi respiratori.

Col passare dei giorni le sue condizioni di salute sono poi continuate a peggiorare, fino ad arrivare a un arresto cardiorespiratorio. Al momento non è emersa nessuna correlazione tra la morte dell’insegnante e il vaccino anti-Covid: per chiarire la causa del decesso bisognerà attendere l’esito degli esami autoptici.

Ti potrebbe interessare anche -> Covid, infermiera portoghese muore due giorni dopo il vaccino

Insegnante di Napoli muore poco dopo il vaccino, la famiglia sporge denuncia

I familiari di Annalisa Mantile, in seguito al decesso, hanno presentato una denuncia alla compagnia carabinieri del Vomero per vederci chiaro. Sulla vicenda è stata aperta un’inchiesta e la salma della donna è stata posta sotto sequestro per tutte le analisi del caso. Solo dopo i risultati definitivi degli esami si potrà stabilire se esiste un nesso tra il decesso e la somministrazione del vaccino, ma ad oggi mai nessuna reazione avversa avrebbe causato la morte di una persona.

Ti potrebbe interessare anche -> Covid, i casi tra i giovani superano quelli tra gli adulti: l’allarme dell’Iss

La famiglia dell’insegnante di inglese ha spiegato al Messaggero che “Annamaria non aveva malattie e assumeva esclusivamente un integratore per il colesterolo, nemmeno la pillola per la pressione”. La donna si era vaccinata sabato scorso nel padiglione 1 della Mostra D’Oltremare. I familiari hanno raccontato che già nel pomeriggio aveva iniziato ad avere nausea, dolori addominali e spossatezza.