Latina, organizzavano festini a luci rosse al cimitero: 11 arresti

A Sezze, in provincia di Latina, un’inchiesta della locale Procura della Repubblica ha portato all’arresto di 11 persone e a 15 indagati: dalle indagini è emerso un giro di festini a luci rosse e prostituzione in un’abitazione all’interno del cimitero comunale.

latina, organizzavano festini a luci rosse nel cimitero di sezze: 11 arresti
Ingresso del cimitero di Sezze, LT (screenshot via Google Maps)

Alle prime ore del mattino di oggi, giovedì 18 marzo, i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Latina hanno portato a compimento l’operazione denominata Omnia 2, grazie alla quale è emerso un giro di festini a luci rosse e prostituzione nel cimitero comunale di Sezze, in provincia di Latina.

Ti potrebbe interessare anche -> Omicidio Montecassiano, ai domiciliari il marito di Rosina

Latina, festini e prostituzione nel cimitero di Sezze: le indagini e gli arresti

In seguito alle indagini, le forze dell’ordine hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 11 persone emessa dal gip del Tribunale di Latina su richiesta della Procura della Repubblica locale. Oltre ai soggetti arrestati ci sono anche 15 indagati, raggiunti da informazioni di garanzia. Tra le persone coinvolte nell’inchiesta ci sarebbero anche dipendenti pubblici e titolari di agenzie funebri della zona. L’accusa, a vario titolo, è di molteplici delitti contro la Pubblica Amministrazione, la pietà dei defunti e contro la persona.

Ti potrebbe interessare anche -> Napoli, neonato con gravi ustioni sul corpo: arrestati i genitori

L’inchiesta è partita in seguito a un’altra indagine per prostituzione minorile che vede coinvolto il custode del cimitero comunale di Sezze. Secondo quanto emerso dalle indagini legate all’operazione Omnia 2, il teatro dei festini e di prostituzione sarebbe stato un’abitazione situata all’interno del complesso cimiteriale del comune in provincia di Latina. Al momento non sono state divulgate ulteriori informazioni in merito all’inchiesta: i dettagli saranno probabilmente forniti dai carabinieri nelle prossime ore.