Sciopero 26 marzo 2021, problemi nei trasporti da Roma a Milano: le ultime

0
363

Sciopero 26 marzo 2021, problemi nei trasporti da Roma a Milano: le ultime

Sciopero 26 marzo 2021
Sciopero 26 marzo 2021

Oggi venerdì 26 marzo è in corso uno sciopero del trasporto pubblico locale. Uno stop di ventiquattro ore che riguarda bus, tram e metro. E’ stato indetto dalle segreterie nazionali di Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal e Ugl a sostegno della vertenza per il rinnovo del contratto collettivo. A forte rischio la circolazione del trasporto pubblico in tutta Italia. Concesse, però, alcune le fasce di garanzia dall’inizio del servizio diurno alle ore 8.30 e dalle ore 17 alle ore 20.

Ti potrebbe interessare anche questo articolo->Autocertificazione, dichiara il falso ma viene assolto: il motivo

Vediamo nel dettaglio cosa accade nella grande città come Roma, Milano, Torino e Napoli.

Sciopero 26 marzo 2021, cosa succede a Roma

A Roma i disagi interessano autobus (anche le linee periferiche gestite dalla Roma Tpl), tram, metropolitane, ferrovie Roma-Civitacastellana-Viterbo, Termini-Centocelle e Roma-Lido. Nella notte tra il 25 e il 26 marzo non è garantito il servizio delle linee bus notturne, nella notte tra il 26 e il 27 invece sarà garantita. Nella giornata del 26 marzo non è garantito il servizio sull’intera rete dei trasporti dalle ore 8.30 alle ore 17.00 e dalle ore 20.00 al termine del servizio diurno. Non garantite le linee diurne che hanno corse programmate oltre le ore 24 e le corse notturne delle linee 38-44-61-86-170-246-301-451-664-881-916-980 e delle linee 314-404-444 della società RomaTpl.

Sciopero 26 marzo 2021, cosa succede a Milano

Milano lo sciopero riguarderà sia le linee di superficie sia quelle delle metropolitane di Atm, che potranno subire cancellazioni o ritardi dalle 8,45 alle 15 e dalle 18 fino al termine del servizio. Lo sciopero interesserò le linee Agi 201, 220, 222, 230, 328, 423, 431, 433 e Smart Bus di Agi. Saranno garantite le corse in partenza dai capolinea dall’inizio del servizio alle 8:29 e dalle 15:01 alle 18.

Sulle linee Airpullman gli orari a rischio sono quelli dalle ore 8:30 alle ore 13 e dalle ore 16:30 a fine servizio. Lo sciopero riguardante Movibus è prevista dalle ore 8:30 alle ore 12:30 e dalle ore 15:30 a fine servizio. Il personale viaggiante della linea Pioltello-Milano (Star) si ferma dalle ore 8 alle ore 13:30 e dalle ore 16:30 a fine servizio.

Sciopero, cosa succede a Napoli e Torino

Napoli i servizio di tram, bus, filobus sono garantiti dalle ore 5:30 alle ore 8:30 e dalle ore 17:00 alle ore 20:00. Le ultime corse vengono effettuate 30 minuti prima dell’inizio dello sciopero e riprendono circa 30 minuti dopo il termine dello sciopero.

Torino il Gruppo Torinese Trasporti (GTT) comunica che sarà garantito:
– il servizio urbano-suburbano, metropolitana, assistenti alla clientela e centri per il cliente dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 12.00 alle ore 15.00
– il servizio extraurbano, Servizio Ferroviario (SfmA Borgaro-Aeroporto-Ceres): da inizio servizio alle ore 8.00 e dalle ore 14.30 alle ore 17.30
– Servizio Ferroviario (Sfm1 Rivarolo-Chieri): dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00.