Dalla Moto2 alla Ducati, chi è Francesco Bagnaia?

0
619

Per il campionato 2021 la Ducati ha scelto Francesco Bagnaia classe 1997 per il dopo Andrea Dovizioso. Nel Gran Premio del Bahrain, ha già centrato la prima pole.

Dal titolo iridato in Moto2 alla Ducati, ecco chi è Francesco Bagnaia.

La Ducati per questo nuovo campionato ha scelto Francesco Bagnaia che succede a Andrea Dovizioso. Il pilota torinese è riuscito ad avere la meglio nella volata a due con Johann Zarco. Una grande occasione per il classe 1997 che potrà continuare il lavoro iniziato alla Pramac con l’australiano per riportare la ducati a competere nel mondo.

Nato a Torino il 14 gennaio 1997, Francesco detto ‘Pecco’ Bagnaia ha iniziato a vincere sin da giovanissimo. Comincia a farsi notare nelle categorie Minimoto e MiniGP, della quale diventa campione europeo nel 2009. Nel 2010 corre nel campionato mediterraneo 125 PreGP, concludendo secondo. Nel 2011 e nel 2012 prende parte al campionato spagnolo velocità, classificandosi al terzo posto finale, prima nella classe 125 e poi nella classe Moto3, e ottenendo in ciascuna stagione una vittoria in gara.

Un anno con il San Carlo Team Italia prima di passare nella squadra gestita da Valentino Rossi. La prima gara vinta in Moto3 è stata nel 2016 in Olanda per poi ripetersi in Malesia con un quarto posto nel Mondiale. L’anno successivo il passaggio in Moto2. Due stagioni in questa classe con un titolo iridato. Prestazioni importanti del giovane torinese che hanno portato la Ducati a scommettere su di lui nel 2021 dove in occasione del primo gran premio della stagione in Qatar, conquista la sua prima pole position nella massima categoria.

La fidanzata e la vita privata di Francesco Bagnaia

Da anni il pilota torinese si è trasferito a Pesaro per allenarsi insieme agli altri piloti italiani. Al suo fianco dal 2015 c’è Domizia Castagnini.

Pecco e i social

Bagnaia è anche molto attivo sui social. Il suo profilo Instagram è seguito da oltre 300mila persone e si possono trovare sia foto dedicate alla sua vita privata che a quella sportiva.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Francesco Bagnaia (@pecco63)

Prima gara e prima Pole

Bagnaia centra la prima pole-position della sua carriera in MotoGP e lo fa nelle qualifiche del Gran Premio del Bahrain 2021. Sulla pista di Losail il torinese abbatte la barriera dell’1’53” e con il suo eccezionale 1:52.772 ha centrato il nuovo primato della pista. Un risultato straordinario a conferma per ora della scelta indovinata del team Ducati.

“Sono felicissimo, vorrei dare un grande abbraccio alla mia ragazza e alla mia famiglia. E’ stata una bellissima qualifica. Già ieri avevo detto che poi sarebbe potuti arrivare sull’1:52. Ho visto che piano piano ci stavo arrivando, non me l’aspettavo, è un tempo incredibile. E’ il miglior modo per iniziare la nuova avventura con il team”, questo il commento di ‘Pecco’ al termine delle qualifiche.

 

Ti potrebbe interessare anche –> Italia-NordIrlanda 2-0, vittoria con brivido: Tabellino e Highlights