Rapina tra Marano e Villaricca, l’esito è drammatico: due morti

0
442

Rapina Marano Villaricca, in seguito ad una rapina hanno perso la vita due uomini che erano a bordo di uno scooter

Rapina Marano Villaricca,
(screenshot video)

Una rapina finita in tragedia, questo è quanto ipotizzato dalle forze dell’ordine che ieri sera si sono recati in Via Antica Casolare Campana tra Marano e Villaricca in provincia di Napoli. Sul posto sono stati rinvenuti i cadaveri di Ciro Chirollo e Domenico Romano, secondo quanto ricostruito i due, in sella ad uno scooter, sono sono stati inseguiti e speronati da un uomo a bordo di una Smart.

L’inseguimento sarebbe scaturito dopo il furto di un rolex da parte dei due malviventi. Nel dettaglio, Ciro Chirollo e Domenico Romano avrebbero avvicinato il conducente della Smart e, intimidendolo con una pistola, gli avrebbero portato via il Rolex. Il furto ha dato il via ad un inseguimento conclusosi, però, in tragedia.

Sul luogo dell’impatto tra scooter e Smart sono poi intervenuti i carabinieri della Compagnia di Marano e gli agenti della Polizia Municipale. I sanitari, arrivati in un secondo momento, hanno potuto, invece, solo constatare il decesso delle due vittime.

Per visionare la pagina Facebook Marano di Napoli CLICCA QUI

Ti potrebbe interessare anche questo articolo->Sonia Pantoli morta di Covid: il giovane architetto aveva 31 anni

Rapina Marano Villaricca, gli inquirenti in ogni modo continuano ad indagare su quanto accaduto

Il conducente della Smart sarebbe fuggito via sotto shock per poi essere rintracciato in un secondo momento.

Ti potrebbe interessare anche questo articolo->Gianmarco Pozzi, incidente o omicidio? L’inchiesta sul caso de Le Iene

Secondo le indagini, la Smart, pare sia intestata ad un parente pregiudicato, anche se non vi è nessun nesso tra la cosa e l’incidente avvenuto. In aggiunta, l’uomo, non avrebbe confermato la dinamica. Gli inquirenti, in ogni modo, continuano ad indagare su quanto accaduto.