Frances Bean Cobain, chi è la figlia di Kurt Cobain

0
403

Frances Bean Cobain è la figlia di Kurt Cobain e Courtney Love, su Instagram ha più di un milione di followers e dai genitori ha ereditato la passione per la musica.

Frances Bean Cobain, chi è la figlia di Kurt Cobain frontman dei Nirvana (Getty Images)
Frances Bean Cobain, chi è la figlia di Kurt Cobain frontman dei Nirvana (Getty Images)

Figlia del frontman dei Nirvana, ha 26 anni, quando nel 1994 suo padre si suicidò con un colpo di fucile, lei aveva appena compiuto 20 mesi. Ha un milione di follower su Instagram.

Il suo profilo è pieno di foto varie ed eventuali, ma c’è spazio anche per alcune opere di pittura delle quali lei è autrice, ci sono anche video dove lei canta imbracciando una chitarra proprio come suo padre.

Nel 2015 ha partecipato alla produzione di Kurt Cobain: Montage of Heck, il film documentario girato dall’HBO il quale parla della vita di Kurt Cobain, la pellicola è stata presentata anche al Sundance Film Festival.

La ragazza ha espresso il suo voleere circa questo documentario dichiarando di non volere una sorta di mitologia di Kurt o un romanticismo scontato, questo perché ha sempre voluto essere in sintonia con suo padre.

Nello stesso anno da alcune interviste fatte a Rolling Stone USA, ha raccontato alcuni aneddoti di come la sua vita si sia svolta senza una figura presente come quella di suo padre.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Il 5 aprile 1994 moriva Kurt Cobain: gli ultimi giorni di vita della rockstar

Frances Bean Cobain, comè è stata la sua infanzia e adolescenza senza la presenza di Kurt

Suo padre era arrivato al punto tale da sacrificare ogni parte di sé stesso a favore dell’arte, proprio perché quello era il gesto che tutto il mondo gli chiedeva.

Sua figlia crede che uno dei fattori scatenanti del suo suicidio sia stato il fatto che sentiva di non voler essere qui nel mondo terrestre, e che tutti sarebbero stati più contenti senza di lui.

Se avesse continuato a vivere, la ragazza avrebbe avuto un padre e questa sarebbe stata una delle esperienze più emozionanti di sempre. Dai suoi genitori la ragazza ha preso la passione per la musica.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Piero Pelù, chi è il gitano rock della musica italiana

Infatti il suo account di Instagram è pieno di video delle sue piccole performance con la chitarra, ci sono anche alcune cover di Leonard Cohen, con il pezzo Hallelujah.

La ragazza ha dichiarato di vivere la musica come se fosse qualcosa da tenere a distanza, proprio perché non si è mai definita una musicista per via della famiglia dalla quale proviene.

Questo sembra esser stato il motivo per il quale la sua famiglia è finita male con la musica, quello che spinge la ragazza a fare musica è che lo fa in maniera diversa dai suoi genitori.

Ha anche dichiarto che i Nirvana non sono mai stati il suo genere preferito, infatti da sempre era interessata a gruppi come i Mercury Rev, Oasis, Brian Jonestown Massacre. La scena grunge non è mai stata un punto d’interesse per la piccola frutto dell’amore tra Courtney Love e Kurt dei “Nirvana”.