Cagliari-Roma, dove vederla. Vigilia europea

0
42

Giallorossi in Sardegna prima della semifinale con il Manchester United. Rientrano Spinazzola e Smalling

Cagliari-Roma, dove vederla

Cagliari-Roma, dove vederla

Cagliari-Roma, dove vederla – Alla Sardegna Arena la squadra di Paulo Fonseca cerca punti importanti per la qualificazione nelle competizioni europee del prossimo anno, anche se la testa e i pensieri sono certamente rivolti alla semifinale con il Manchester United che sarà già il prossimo giovedì. Un impegno troppo importante, che oltre a un trofeo potrebbe portare anche alla qualificazione automatica in Champions League, dal momento che la concorrenza delle rivali in campionato e data la classifica dei giallorossi in Serie A sono lontane dal garantire qualcosa di certo. Ad ogni modo questa sera (diretta tv dalle 18 su Sky Sport canale 202 e Sky Sport canale 251) la Roma sarà chiamata a una prova di carattere contro una squadra che è invece in piena lotta per la salvezza. I rossoblù proveranno a fare la partita, auspicando nella distrazione psicologica degli avversari e negli sforzi fisici del doppio fonte che hanno finora svantaggiato i giallorossi rispetto a tutte le altre squadre del campionato. Troppo bisogno di punti per la formazione di Leonardo Semplici, mentre per Fonseca l’appuntamento più importante sarà certamente quello di giovedì prossimo. La notizia migliore, o meglio, potenzialmente migliore, dato che il loro inserimento dopo tanti guai fisici varrà come prova generale, sarà il ritorno di Spinazzola e Smalling in campo, con l’esterno azzurro e il difensore inglese che sono entrambi fondamentali per la rosa giallorossa. Il secondo sarà fondamentale per completare il reparto, magari contro la sua ex squadra anche in Europa League, il primo sulla fascia sinistra ha già invece fatto la differenza in più occasioni nel corso della stagione. Con un potenziale tecnico differente, ma in questa fase esatta della stagione, la partita tra Cagliari e Roma potrebbe essere quindi più aperta del previsto.

Così in campo

Fonseca dovrebbe rilanciare quasi sicuramente il 3-4-2-1, facendo riposare Dzeko e schierando Borja Mayoral, facendo rifiatare Karsdorp e lasciando spazio a Reynolds, mettendo dal primo minuto al centro della difesa anche lo stesso Smalling. Per il portiere Pau Lopez a difendere anche Fazioe Mancini, mentre in mediana giocheranno Villar e Diawara, con Veretout che siederà tranquillamente in panchina. Se Peres occuperà la fascia sinistra, in avanti l’attaccante spagnolo sarà supportato dai trequartisti Pellegrini e Perez. Il Cagliari di Semplici risponderà invece con Vicario in porta al posto dell’infortunato Cragno, Varboni, Godin e Rugani in difesa, Marin, Duncan e Deiola in mediana. L’ex Nainggolan è qualificato, mentre le fasce saranno compito di Nandez e Zappa. Pavoletti prima punta potrà godere della compagnia di un Joao Pedro che è tornato al gol proprio nell’ultima uscita di campionato. La gara di Cagliari sarà di fatto un crash test prima dell’importante appuntamento europeo, ma per i giallorossi, anche con diverso turnover, converrà comunque mettere punti in cascina e aggiudicarsi il match. In questa corsa frenetica per i piazzamenti europei, sempre meglio non lasciare nulla di intentato.

 

 

Potrebbe interessarti anche -> Inter-Verona 1-0: Darmian subentra e segna

Segui gli aggiornamenti della Serie A su Twitter