Conflitto israelo-palestinese: cresce il bilancio dei morti

0
307

Gli ultimi giorni sono stati nuovamente uno scenario di sangue e sofferenza sullo scacchiere del conflitto israelo-palestinese: Il bilancio è di decine di morti, tra questi almeno 14 bambini. 

GAZA CITY, GAZA – MAY 11: An Israeli raid on a land in Beit Hanoun City on May 11, 2021 in Gaza City, Gaza. Israel and Hamas exchanged heavy fire, with 26 Palestinians killed in Gaza, in a dramatic escalation between the bitter rivals sparked by unrest at Jerusalem’s flashpoint Al-Aqsa Mosque compound. (Photo by Fatima Shbair/Getty Images)

Continua in modo violento lo scontro tra le forze Israeliane e Hamas – sale anche il bilancio delle vittime: 53 come riporta l’Ansa i palestinesi morti a causa dei bombardamenti, con oltre 300 feriti. Nei scontri in Cisgiordania un ragazzo sedicenne ha perso la vita – come scrive la Wafa. Le forze armate israeliane hanno intanto confermato l’uccisione di alcuni alti comandanti di Hamas “eliminati a Gaza e Khan Yunis”. I cieli di Israele e della Striscia di Gaza sono illuminati dai lanci dei missili, nelle città rimbomba il rumore assordante dei lanci che stanno costando non poche vittime e sofferenze.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Israele: tre razzi lanciati da Gaza, nuovi scontri tra polizia e palestinesi

In Israele le vittime salgono a 6 – la polizia israeliana ha riferito la morte di un uomo e di una ragazza colpiti da un razzo mentre percorrevano in auto la città di Lod e una donna è morta di infarto. 1.050 razzi sono stati lanciati da Gaza come riferiscono i portavoce militari – il 15% di questi sono arrivati, senza essere intercettati su Israele. Le autorità israeliane hanno fatto sapere di aver risposto con più di 500 attacchi. In Cisgiordania Israele sta portando avanti le operazioni di arresto nei confronti di alcuni dirigenti di Hamas – anche lì gli scontri hanno causato diversi ferimenti. Israele intanto ha deciso di chiudere le scuole.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Gerusalemme: violenti scontri su Spianata delle Moschee: oltre 200 feriti

Hamas ha contemporaneamente fatto sapere che 210 razzi partiranno verso il territorio israeliano. Hamas sembra aver tentato di colpire l’aeroporto di Tel Aviv come riferisce Haaretz. Il Consiglio di Sicurezza dell’Onu si riunirà nella giornata di oggi per discutere del conflitto in atto tra palestinesi e Israele. Il rischio è quello che il conflitto si trasformi in una vera e propria guerra. Gli ultimi giorni hanno inoltre riportato gli scontri tra le due “fazioni” ad un vasto livello. Il rischio di una ulteriore escalation del conflitto viene anche condiviso dalle Nazioni Unite. Gli appelli però sembrano non avere effetti sulla cessazione delle violenze nel conflitto conflitto israelo-palestinese – Netanyahu, il primo ministro israeliano ha avvisato che lo Stato intensificherà gli “attacchi contro Gaza”.