Pasquale Bruno, chi è l’ex calciatore del Torino e opinionista televisivo

0
156

Pasquale Bruno, chi è l’ex calciatore del Torino ed opinionista televisivo.

Juventus_FC _-_ Coppa_UEFA_1990 _-_ Bruno_Zavarov_e_Bonetti.

Calcisticamente parlando l’Italia è sempre stata la patria riconosciuta di portieri e difensori. Nessuna nazione può vantare, in questo ambito, una tradizione ed una storia più importante di quella italiana. Se qualcuno volesse fare dei nomi, ad esempio, dei più grandi difensori nostrani degli ultimi trenta / quarant’anni, potrebbe snocciolare una fila di nomi, ma correrebbe il rischio di qualche assenza eccellente, che giocoforza verrebbe dimenticata.

Ti potrebbe interessare >>>  Torino-Juventus 2-2, derby combattuto fino alla fine: Tabellino e Highlights

Se invece parliamo di difensori onesti, forse anche buoni ma, soprattutto, duri duri, il primo nome che viene magicamente in mente è quello di Pasquale Bruno da San Donato di Lecce, classe 1962. L’unico punto di contatto tra la parola classe ed il giocatore Pasquale Bruno riguarda soltanto il suo anno di nascita. Per il resto, calcisticamente parlando, nel difensore pugliese la classe era soltanto un nome senza significato.

Per lui contava soltanto la forza, la determinazione, la feroce volontà di non farsi superare dall’avversario. Il fine giustificava il mezzo per opporsi, qualsiasi mezzo andava bene purché l’attaccante venisse annullato. Da bambino era tifoso della Juventus e quando nel 1987 approdò sulla sponda bianconera del Po, il suo sogno di bambino era realizzato. ma c’era qualcosa che non andava.

Pasquale Bruno chi è l’ex calciatore del Torino, cuore Toro

Chiamatelo Stile – Juve, fatto sta che più frequentava la parte bianconera, più il suo sangue ribolliva per l’altra metà del cielo torinese. Il Torino pulsava nelle sue vene. Quella era davvero casa sua e quando la raggiunse tre anni dopo, nel 1990, capì che era la scelta migliore che potesse fare. Da ex juventino non fu accolto bene dai tifosi granata, ma dopo qualche gara quella maglia divenne la sua seconda pelle, attaccata al cuore ed all’anima.

Con quella maglia poté sprigionare tutto il suo carattere, la sua grinta. Il vecchio cuore granata era il suo e da quel momento nessuno gli tolse più quel colore dalla pelle. O’ Animale, il suo soprannome, rende perfettamente l’idea del calciatore Pasquale Bruno. Il soprannome glielo diede il suo compagno di squadra e di reparto alla Juventus, Roberto Tricella. Forse l’unica cosa che ricorda con piacere del triennio juventino, oltre le vittorie, naturalmente.

Ti potrebbe interessare >>>  Urbano Cairo insulta la sindaca Appendino sul centro Robaldo: cos’è successo

Pasquale Bruno. La sua vita privata

Pasquale Bruno è sposato con Marcella e ha due figlie che si chiamano Sandra e Marta. Sandra ha sposato un altro ex calciatore: l’attaccante uruguaiano Javier Chevanton. I due si sono conosciuti quando l’uruguaiano giocava proprio nel Lecce.

Pasquale Bruno. Professione commentatore

Come molti suoi ex colleghi, Pasquale Bruno ha intrapreso la carriera di commentatore calcistico. Dal 2020 è ospite fisso di Tiki Taka, trasmissione condotta da un altro cuore granata come Piero Chiambretti. E con il microfono in mano non è meno rude che con il pallone tra i piedi, soprattutto quando c’è da commentare le partite della Juventus. Il carattere è quello e non si può cambiare. E se cambiasse non sarebbe più Pasquale Bruno, O’ Animale.