Ricetta “pasta n’casciata”, il piatto preferito del commissario Montalbano

0
151

La pasta n’casciata, il piatto preferito del commissario Montalbano, fatto di maccheroni conditi con ragù, melanzane e caciocavallo, la versione locale della classica pasta al forno siciliana, ecco la ricetta.

Le indagini del Commissario Montalbano, personaggio di fantasia dello scrittore Andrea Camilleri, hanno ottenuto un tale successo letterario e televisivo, da averne creato un fenomeno culturale senza precedenti. Montalbano è il commissario della stazione di Vigata, paese immaginario ma certamente siciliano, come sicilianissimo è Montalbano. La sua sicilianità tracima da tutte le sue azioni, dal suo orizzonte personale.

È siciliano il legame viscerale con la terra e con il mare, è siciliano il suo relazionarsi con gli altri personaggi. Soprattutto è siciliano il suo rapporto con il cibo e con i rituali ad esso legati. Ecco, dunque, come preparare il piatto preferito del commissario Montalbano seguendo la ricetta segreta di Adelina.

Montalbano e il cibo

Il personaggio Montalbano scandisce il suo rapporto con sé stesso e con gli altri attraverso il cibo. Durante i suoi pranzi, come una sorta di raccoglimento in preghiera, nessuno può parlare. È un momento di isolamento necessario per ristabilire delle priorità. La fidanzata di Montalbano, Livia, in cucina è un disastro, ma Montalbano è esigente col cibo: si fida solo della trattoria di Enzo e di Adelina, la sua governante.

I racconti di Montalbano sono una scoperta tra i piatti preparati secondo la secolare tradizione culinaria dell’isola. Carne, pesce, verdure, peperoni, ogni tipo di pasta, arancini, dolci: le sue ricette, i gesti di estasi del commissario, il linguaggio stesso della narrazione sono un inno, tutto italiano, al nostro rapporto col cibo. Ecco, dunque, come preparare il piatto preferito del commissario Montalbano seguendo la ricetta segreta di Adelina.

POTREBBE INTERESSARTI: I 70 anni di Claudio Baglioni: tre curiosità inedite sul cantautore romano

Il piatto preferito di Montalbano è la celeberrima “Pasta ‘ncasciata”, piatto degno dell’Olimpo, una variante della pasta al forno. Ecco la ricetta ricetta indicata è per 6 persone.

Preparazione

Soffriggere il trito di carne con olio d’oliva, sfumare con vino. Lessare la pasta e condirla con la salsa di pomodoro. A parte tagliare le melanzane a fette e metterle per un’ora in acqua e sale. Passato questo periodo, friggerle. In una teglia ben unta mettere diversi strati alternati di pasta, carne tritata, melanzane fritte, formaggio grattugiato, uova sode, salame, terminando con una spolverata di pecorino. Riscaldare per 20 minuti nel forno. Ecco, dunque, come preparare il piatto preferito del commissario Montalbano seguendo la ricetta segreta di Adelina.

(clicca qui per vedere tutte le puntate della serie tv de “Il commissario Montalbano” gratuitamente su Rai Play)