Chi è Elena Cattaneo: tutto quello che c’è da sapere sulla nota farmacologa

0
149

Elena Cattaneo è una nota biologa e farmacologa conosciuta per i suoi studi inerenti la malattia di Huntington e le sue ricerche sulle cellule staminali

Elena Cattaneo

La carriera di Elena Cattaneo

Classe 1962 originaria di Milano, Elena Cattaneo nel 1986 ha conseguito la laurea in farmacia presso l’Università Statale di Milano, ottenendo il massimo della votazione 110 e lode. A seguire l’esperienza del dottorato sempre a Milano.

A Boston la farmacologa ha intrapreso i suoi studi sulle cellule staminali cerebrali presso laboratorio del professore Ron McKay al Massachusetts Institute of Technology. Tornata in Italia è la volta delle ricerche sulla malattia di Hungtington con l’obiettivo di comprendere i meccanismi patogenici e lo sviluppo di strategie farmacologiche, geniche e cellulari in grado di interferire con il gene mutato e la patologia.

Leggi anche – > Chi è Alba Grifoni, la ricercatrice romana che combatte il Covid dagli Usa

Nel 2001 la Cattaneo ricopre il ruolo di professoressa associata presso l’Università di Milano. Nel 2003 diventa professoressa ordinaria presso lo stesso ateneo, ricoprendo diverse cattedre.

Il 30 agosto 2013 è stata nominata senatrice a vita. In parlamento è stata relatrice dell’ “Indagine conoscitiva su origine e sviluppi del cosiddetto caso Stamina” della Commissione permanente Igiene e Sanità del Senato. Nel corso de sua carriera parlamentare Elena Cattaneo è stata autrice di numerosi interventi ed emendamenti. Non si è risparmiata critiche al governo Renzi. Per quanto riguarda invece il governo Conte la senatrice si è astenuta dal voto di fiducia nel 2018 e nel 2021 ha optato per il “si”.

Attualmente coordina il progetto Neurostemcellrepair e il network italiano volto allo studio delle staminali nella malattia di Huntington finanziato dal Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca.

Elena Cattaneo è molto attiva sia per quanto riguarda le pubblicazione scientifica, che per l’organizzazione di eventi divulgativi e giornate di studio. A partire dagli anni 2000 ha collezionato grazie ali sui studi ed alla sua brillante carriera numerosi riconoscimenti e nomine sia a livello nazionale che internazionale.