Previsioni Meteo, assaggio d’estate ma con residui piovaschi: ecco dove

0
154

L’azione dell’anticiclone africano spazza via i residui della perturbazione atlantica presente in Italia dallo scorso sabato e ci consegna un primo vero assaggio d’estate, sono queste le principali previsioni meteo per oggi, martedì 1 giugno, secondo i dati dell’Aeronautica Militare italiana, del Dipartimento Nazionale per la Protezione Civile e del meteorologo Mario Giuliacci.

Previsioni Meteo Giuliacci 1 giugno

Iniziamo con i dati del bollettino ufficiale del Dipartimento Nazionale per la Protezione Civile, diramata nella tarda serata di lunedì 31 maggio e valido per tutto oggi martedì 1 giugno. La cartina d’Italia è completamente verde e pertanto non sono attive allerta di meteo avverso.

Il servizio meteo dell’Aeronautica Militare

Passiamo ora a cosa accade nelle singole regioni d’Italia grazie ai dati del bollettino ufficiale del servizio meteo dell’Aeronautica Militare del 1 giugno.

Nord Italia: – Bel tempo diffuso ad eccezione di residui rovesci nelle prime ore del giorno e del pomeriggio su Alpi e Prealpi.  Aumento della nuvolosità sul resto del territorio dalle prime ore della sera ma sempre in un contesto asciutto.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Ambiente: dal 3 luglio stop alla plastica monouso

Centro Italia e Sardegna: – Bel tempo su tutte le regioni peninsulari del settore, estese velature sulla Sardegna con progressivo aumento della nuvolosità dal tardo pomeriggio con possibili rovesci fino a temporali nelle zone centrali dell’isola.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Ambiente: intercettazioni choc nell’inchiesta fanghi tossici

Sud Italia e Sicilia: – Bel tempo diffuso su tutto il quadrante ad eccezione della Sicilia dove sono previste estese velature tendenti all’addensamento, fattore che determinerà deboli piogge locali e qualche rovescio.

Le previsioni Meteo del 1 giugno del meteorologo Giuliacci

Le temperature minime sono in chiaro aumento su tutto il territorio nazionale ed in particolare sulla Sardegna e sulla Sicilia. Le temperature massime sono in aumento su tutta Italia. In alcuni casi saranno superiori alla media stagionale.