G7, scatta l’ora del summit: ripresa sostenibile al primo punto

0
125

Il G7 è iniziato in modo ufficiale, questa volta in Cornovaglia. Ad ospitare il vertice, come padrone di casa è Boris Johnson. Un ritorno alla presenza dopo la pandemia da Covid-19.

CARBIS BAY, CORNWALL – JUNE 11: (L-R) Canadian Prime Minister Justin Trudeau, President of the European Council Charles Michel, US President Joe Biden, Japanese Prime Minister Yoshihide Suga, British Prime Minister Boris Johnson, Italian Prime Minister Mario Draghi, French President Emmanuel Macron, President of the European Commission Ursula von der Leyen and German Chancellor Angela Merkel, pose for the Leaders official welcome and family photo during the G7 Summit In Carbis Bay, on June 11, 2021 in Carbis Bay, Cornwall. UK Prime Minister, Boris Johnson, hosts leaders from the USA, Japan, Germany, France, Italy and Canada at the G7 Summit. This year the UK has invited India, South Africa, and South Korea to attend the Leaders’ Summit as guest countries as well as the EU. (Photo by Leon Neal – WPA Pool/Getty Images)

Il G7 avrà una durata di 3 giorni e ospiterà Joe Biden, Angela Merkel, Mario Draghi,  Emmanuel Macron, Yoshihide Suga (Giappone), Justin Trudeau, Charles Michel e Ursula von der Leyen. I temi affrontati partiranno dalla matrice, quasi obbligata della ripresa post-pandemica, in modo sostenibile e coeso. In tale ottica sarà annunciata la donazione di questi 7 Paesi, di un miliardo di dosi di vaccini ai Paesi più poveri, molti in preda ancora ad una crisi pandemica ed economica importante.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Sondaggi Politici, arriva un clamoroso sorpasso: il nuovo podio dei partiti

Nel primo summit il primo ministro del Regno Unito ha spiegato come questo vertice possa dare un’ottima spinta per uscire fuori “dalla miseria della pandemia”. Un punto che i leader degli altri Paesi condividono e che sperano di attuare nel più breve tempo possibile. L’Italia su questo punto è quella che dovrà attuare maggiori sforzi, anche in misura all’arrivo dei fondi provenienti dal Recovery Fund. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Milano, documenti falsi a terroristi: 7 arresti

“Ieri ho annunciato che gli Stati Uniti doneranno mezzo miliardo di vaccini Pfizer per aiutare i Paesi che ne hanno bisogno” – ha affermato Joe Biden, come riporta l’Ansa, attraverso un tweet . Una dichiarazione che conferma la promessa fatta diverse settimane fa. Anche il primo ministro della GB Boris Johnson ha annunciato che la Gran Bretagna donerà dosi di vaccini ai Paesi più poveri. Il programma del G7 sarà diviso in tre corpose giornate – i primi due saranno incentrati sulla ripartenza post-Covid, l’ultimo invece toccherò, seppur in modo correlato, temi di carattere sociale – si parlerà anche di clima e di green economy. I punti saranno poi chiariti nel corso della conferenza stampa nella giornata di domenica.