Muore a 10 anni in ospedale: arriva la denuncia dei genitori

0
377

Una bambina di 10 anni, affetta da leucemia, muore all’ospedale di Padova. Aperta un’inchiesta per risalire alle cause del suo decesso dopo la denuncia dei genitori della piccola

(Getty Images)

Nonostante siano sopraffatti dal dolore per la morte della loro figlia di 10 anni, originaria di Santa Maria Maddalena, frazione del comune di Occhiobello, in provincia di Rovigo, mentre era ricoverata all’ospedale di Padova, i genitori della piccola vogliono spiegazioni e per tale motivo, a seguito della loro denuncia, è stata aperta un’inchiesta per risalire alle cause del decesso della bambina.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Roger Waters umilia Mark Zuckerberg: “L’ho mandato a fan*ulo”, ecco il motivo

Muore a 10 anni in ospedale: arriva la denuncia dei genitori. “Ha contratto in ospedale il batterio “Pseudomonas”

A presentare l’esposto alla Procura della Repubblica della città patavina è stata, come detto, la famiglia della bambina: risultata affetta da leucemia alla fine del 2019, viene ricoverata presso clinica pediatrica dell’ospedale di Rovigo dopo essere stata affidata alle cure dei sanitari del nosocomio di Rovigo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Saman Abbas, il fratello conferma le accuse: ecco chi finisce nei guai

I genitori denunciano che la piccola, sottoposta a trapianto di midollo, all’inizio di quest’anno avrebbe contratto il batterio “pseudomonas”, un agente virale che aggredisce prevalentemente le persone con un sistema immunitario depresso, che però, sempre secondo i genitori della bambina, sarebbe stato individuato tardivamente e non adeguatamente curato. Pertanto, l’autopsia dovrà accertare se ci siano state negligenza, imperizia e imprudenza nell’operato dei medici patavini o se invece il quadro clinico compromesso dalla leucemia abbia accelerato il decorso dell’infezione.