Previsioni Meteo, Nord Italia sotto l’acqua. Allerta in cinque regioni: ecco quali

0
565

Italia spezzata in due in questa ultima domenica di Primavera, al Nord insiste una perturbazione orientale con piogge, temporali ed allerta meteo, al Centro e soprattutto al Sud è in atto una vera e propria ondata di calore: ecco le previsioni meteo per domenica 20 giugno

Previsioni Meteo 20 giugno

Partiamo con i dati del bollettino ufficiale della Protezione Civile emesso la sera di sabato 19 giugno e valido per tutta domenica 20 giugno. E’ attivo un avviso di meteo avverso per temporali. Attive anche specifiche allerta di livello arancione sulla Lombardia e di livello giallo su Valle d’Aosta, Piemonte, Veneto e Friuli Venezia Giulia.

La situazione nelle regioni

Vediamo ora il tempo, le temperature previste e lo stato dei mari nei singoli quadranti dell’Italia con le previsioni del bollettino ufficiale del servizio meteo dell’Aeronautica Militare del 20 giugno 

Nord Italia: – Allerta meteo di livello arancione per temporali forti sulla Lombardia nord occidentale. Allerta meteo di livello giallo per temporali su Valle d’Aosta, Piemonte, Veneto, Friuli Venezia Giulia e sul resto della Lombardia. Cielo da velato a nuvoloso sul resto del quadrante.

Centro Italia e Sardegna: – Cielo in prevalenza sereno ad eccezione del transito temporaneo di nubi a livello medio alto e poco significative.

Sud Italia e Sicilia: – Cielo sereno su tutte le regioni peninsulari del meridione e sulla Sicilia con possibili velature in transito

Previsioni Meteo 20 giugno: le temperature e i mari

Le temperature minime sono in generale e netto aumento in particolare al Sud dove saranno presenti delle vere e proprio ondate di calore. Le temperature massime sono in leggero aumento ad eccezione delle aree alpine e sulla Sardegna occidentale dove saranno in lieve calo.

—>>> Leggi anche Come plastica e mascherine ostacolano la lotta all’inquinamento

Mari:-  Da poco mossi a localmente mossi ad eccezione del Canale di Sardegna e del Mare Jonio che saranno mossi