Giorgio Armani: “Sono stato in ospedale, vi racconto il perchè”

0
125

E’ stato lo stesso Giorgio Armani, a margine della sfilata “Moda Uomo” a Milano, a svelare il vero motivo alla base del suo ricovero in ospedale

Giorgio Armani (Getty Images)

Per mettere a tacere le voci, sempre più incontrollate negli ultimi tempi, sul suo presunto ricovero in ospedale per una grave malattia è uscito allo scoperto lo stesso Giorgio Armani, icona di stile, re della moda italiana nonché tra gli uomini più ricchi del mondo, con una dichiarazione rilasciata a margine della sfilata “Moda Uomo”, andata in scena sulla passerella di Milano:

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> DDL Zan, il Vaticano chiede al Governo Draghi di modificarlo: il motivo

“Vi trattengo due secondi. Circolano voci sul fatto che sono stato in ospedale. Sì, sono stato in ospedale la bellezza di quindici giorni, più quelli fatti a casa, perché sono incorso in un incidente. Quando hanno riaperto i cinema mi sono detto finalmente “vado a vedermi un film”; uscendo dal cinema, che tra l’altro, secondo me, mi ha portato gramo, ho trovato due persone sedute sulle scale che volevano farsi notare”.

Giorgio Armani: “Sono stato in ospedale perché sono incorso in un incidente”

Giorgio Armani non è stato avaro di dettagli nel raccontare la propria disavventura che lo ha costretto al ricovero ospedaliero: “Io ormai stavo avanzando e ho mancato l’ultimo gradino di una scala, sono caduto e finito in ospedale: mi hanno operato al braccio e dato 17 punti di sutura. Questo è accaduto venti giorni fa, nel pieno dei preparativi per le sfilate. Quindi se c’è qualche piccola incertezza, anche solo nel deambulare, ora sapete il perché“, ha chiosato lo stilista.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Covid, disturbi cognitivi e danni neurologici dopo la guarigione: gli studi

Dunque, Giorgio Armani ha condiviso con la stampa l’incidente in cui è incorso all’uscita da un cinema proprio per tacitare qualsiasi illazione e le indiscrezioni circolate sul proprio conto rassicurando, nel contempo, sul proprio stato di salute. Infatti, malgrado l’infortunio, il celeberrimo stilista è apparso in splendida forma conquistando i presenti con la sua collezione per la primavera-estate 2022.