Scomparso bimbo di 2 anni nel Mugello, sono in corso le ricerche nei boschi

0
157

Bimbo di 2 anni scomparso, l’ipotesi è che si sia svegliato, sia sceso dal letto, sia uscito di casa, e si sia perso nei boschi del Mugello.

Nicola Tanturli, un bimbo di poco meno di due anni, è scomparso nella notte tra ieri e oggi nella piccolo paese di Campanara, nel comune di Palazzuolo sul Senio, in provincia di Firenze.

“I genitori lo hanno messo a letto dopo cena. Stamani si sono accorti che non c’era più e hanno dato l’allarme”, ha detto il sindaco di Palazzuolo sul Senio, Gian Piero Philip Moschetti. Sono circa 200 i soccorritori che cercano il bimbo su un territorio impervio, infatti il comune è situato in mezzo ai boschi del Mugello.

I soccorsi includono vigili del fuoco, forze dell’ordine, volontari, soccorso alpino, Protezione civile, e perfino i suoi vicini. Perfino i sommozzatori hanno cercato il piccolo Nicola nel laghetto vicino l’abitazione. Le ricerche si sono svolte per tutto il pomeriggio, ma non hanno avuto nessun riscontro positivo. Il territorio è stato poi setacciato per tutto il pomeriggio con un elicottero dei vigili del fuoco, con droni e unità cinofile.

POTREBBE INTERESSARTI: Firenze, 17enne fa causa ai suoi genitori no vax per potersi vaccinare

Un campo base è stato allestito vicino all’abitazione da dove è scomparso il bimbo, precisamente nella località Molino di Campanara, e sono state attivate anche delle geolocalizzazioni. L’area boschiva inoltre è stata suddivisa in zone, al fine di agevolare le ricerche, ma vegetazione fitta non facilita le operazioni, e le comunicazioni sono difficili a causa del terreno montano. Il soccorso alpino toscano scrive su Facebook che si tratta di un “delicato intervento di ricerca”.

I genitori rivelano che Nicola è un bambino che è abituato a muoversi autonomamente, anche oltre i margini dell’abitazione. L’ipotesi ritenuta più probabile è che durante la notte si sia svegliato, sia sceso dal letto e sia uscito di casa. Il bimbo scomparso potrebbe essersi perso nei boschi del Mugello. Le battute da parte di vigili del fuoco e carabinieri sono immediatamente partite e in tutto nel pomeriggio erano 18 le squadre di volontari impegnate nelle ricerche.

La foto del bimbo scomparso, diffusa dalle autorità
La foto del bimbo scomparso, diffusa dalle autorità