Stephanie di “90 giorni per innamorarsi” sparita dai social: cosa è successo

0
847

Non posta una storia su Instagram dal 16 giugno scorso: ecco cosa è successo alla star di “90 giorni per innamorarsi” Stephanie Davison

(Screen video)

Stephanie Davison è stata una delle protagoniste più controverse dell’ottava stagione di “90 giorni per innamorarsi“: a scandalizzare il pubblico la notevole differenza d’età tra lei, 52 anni, e i suoi fidanzati Ryan Carr and Harris Flowers, amori, poi, miseramente falliti. Non solo. Alcuni telespettatori avevano la sensazione che Stephanie fosse “alticcia” durante le scene in Belize con Ryan, 27 anni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Sangiovanni, il cantante non si ferma: novità in arrivo, fan in delirio

Ma ora Stephanie torna a far parlare di sé in quanto non pubblica una storia su Instagram dal 16 giugno scorso, da quando ha fatto una clamorosa rivelazione. Scopriamo insieme il motivo del suo silenzio social.

Stephanie di “90 giorni per innamorarsi” sparita dai social: cosa è successo. La storia con Ryan finita prima dell’inizio delle riprese

Stephanie, originaria del Michigan, ha infatti rivelato che lei e Ryan si erano lasciati prima dell’inizio delle riprese di “90 giorni per innamorarsi” e che la produzione del predetto programma le ha chiesto di partecipare nonostante la rottura; richiesta che Stephanie ha accolto dal momento che la visibilità regalatale dal programma l’ha aiutata a promuovere la sua attività. Dunque, i telespettatori non sono stati ingannati solo da Mike Youngquist e Natalie Mordovtseva, la cui storia d’amore era falsa, ma anche da Stephanie e Ryan.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Morto il padre della musica elettronica: un lutto che ha sconvolto tutti

Dopo la fine dell’ottava stagione di “90 giorni per innamorarsi” Stephanie ha anche chiarito il motivo per cui sullo schermo appariva in preda a una forte sonnolenza: aveva assunto dei farmaci dopo essere stata punta da un flebotomo, insetto simile a una zanzara di piccole dimensioni.