Michael Schumacher, le rivelazioni inedite della moglie Corinna

0
461

Il dramma di Michael Schumacher, le rivelazioni inedite della moglie Corinna: cosa ha detto la donna in un documentario.

(Mark Thompson /Allsport)

Era il 29 dicembre 2013, quando un terribile incidente mentre sciava sulle Alpi francesi compromise la salute dell’ex campione di Formula 1, Michael Schumacher. Da allora, la sua famiglia ha stretto il massimo riserbo intorno all’ex pilota Ferrari e ben poco si è saputo sulle sue reali condizioni fisiche. Ora, un documentario Netflix fa parlare i protagonisti di quella dolorosa vicenda, a partire da Corinna, la moglie dell’ex campione.

Leggi anche –> Schumacher “un combattente”, l’ex pilota riaccende la speranza

Il film, intitolato SCHUMACHER, uscirà il 15 settembre attraverso la piattaforma di streaming. Nel documentario ci sono la moglie del tedesco, Corinna, ei loro due figli, Gina e il pilota di Formula Uno Mick. Appariranno anche Sebastian Vettel, il fratello di Michael Ralf Schumacher e una serie di figure che hanno lavorato con il 52enne durante la sua carriera con Benetton e Ferrari.

Leggi anche –> Michael Schumacher “sveglio, ma non risponde”, le rivelazioni del chirurgo

Cosa ha detto la moglie di Michael Schumacher sull’ex campione

(Paul Gilham/Getty Images)

Di queste ore è il primo trailer diffuso da Netflix e che mostra le immagini esclusive, le prime, delle interviste contenute nel documentario. Nel documentario saranno presenti anche home video inediti e interviste raramente ascoltate. Il film si apre con le parole dell’ex campione, che in un’intervista sottolinea che vive qualsiasi emozione al 100% e non potrebbe fare altrimenti. Il film è stato realizzato in collaborazione con la famiglia della leggenda della Formula 1.

Come appunto ribadito e come tristemente noto, lo stesso Schumacher è ancora in cura per una grave lesione cerebrale subita nell’incidente sugli sci del quale fu vittima quasi otto anni fa. Molto si è speculato su questa vicenda e di recente rivelazioni di alcuni cari amici del campione hanno fatto sperare. Nel trailer del documentario, si sente la moglie Corinna affermare: “Penso che sia semplicemente molto forte mentalmente. Estremamente forte. Mi mostra ancora quanto è forte ogni giorno”. Il documentario mostra il volto umano del campione, del quale il figlio Mick ne sta raccogliendo l’eredità.