Barbara D’Urso sempre meno al centro dei progetti Mediaset: ecco perchè

0
629

Nuovo duro colpo da parte di Mediaset a Barbara D’Urso il popolare programma della conduttrice, Pomeriggio 5, viene ridotto di oltre venti minuti. Il motivo

Barbara D'Urso

La direzione di Mediaset assesta un nuovo colpo alle ambizioni e al ruolo di Barbara D’Urso. Dopo la cancellazione di Domenica Live e di Live non è la D’Urso la bella e brava conduttrice, 64 anni, portati divinamente, lo scorso 7 maggio, deve sopportare la riduzione di quasi il 25% dello spazio orario concesso allo storico programma Pomeriggio Cinque.

A rivelare la notizia è il popolare blog esperto in vicende televisive Coming Soon secondo il quale, la ex Dottoressa Giò, andrà in onda, da lunedì 6 settembre per cinque giorni a settimana dalle 17.35 alle 18.45. L’orario, come si evince con nettezza, è ridotto di venti minuti.

Mediaset ridimensiona il ruolo di Barbara D’Urso

Un dato importante a livello televisivo, se si tiene conto del fatto che vengono ridotti i costi di produzione. Ma, soprattutto, vengono ridotte le fasce pubblicitarie con evidente minor introito quindi meno investimenti e probabilmente emolumenti inferiori.

Se a tutto questo si aggiunge il fatto che alla D’Urso non è ancora stata confermata la conduzione della prosssima edizione de La Talpa appare evidente che il suo ruolo e la sua figura sono sempre meno al centro dei progetti Mediaset.

—>>> Leggi anche Barbara D’Urso, lato B da urlo: la reazione dei followers al post Instagram

Nonostante questo Barbara D’Urso fa buon viso a cattivo gioco e in un’intervista concessa all’edizione oggi in edicola di TV Sorrisi e Canzoni sottolinea le novità della sua striscia quotidiana. Che sono, nello specifico, grafica rinnovata, assenza di poltrone stile salotto e soprattutto una sterzata netta sul versante dell’informazione in luogo del talk show.

Le motivazioni della scelta Mediaset sono di contro molto chiare. Da un lato gli ascolti della maratona domenicale sono stati pessimi, la D’Urso è costantemente finita alle spalle di Mara Venier nel confronto domenicale.

Non eccezionali nemmeno i dati di Pomeriggio Cinque a cui si è aggiunta nel corso della scorsa stagione televisiva una frizione potente con Maria De Filippi. L’insieme di questi fattori producono questo risultato. Ma non è detto che sia un male, la Barbara D’Urso giornalista punta ad una riscossa importante.