La Casa di Carta: perché l’attrice di Tokyo, Ursula Corbero, ha lasciato la serie

0
1323

La prima parte della stagione 5 de “La Casa di Carta” ha lasciato i fan con il cuore spezzato con l’addio di Tokyo, ma perché l’attrice Ursula Corbero ha lasciato la serie?

I primi 5 episodi nella quinta stagione de “La Casa di Carta” sono stati pubblicati il 3 ottobre, mentre si aspetta il prossimo 3 dicembre per sapere come andrà a finire la serie tv che in poco tempo ha riscosso moltissimo successo. Poco dopo l’uscita delle serie sulla piattaforma streaming Netflix, il mondo ha replicato subito le tute rosse dei rapinatori, usandola come vero e proprio simbolo della trasmissione. L’anno scorso, i creatori de La Casa di Carta hanno annunciato che la quinta serie sarebbe stata l’ultima dello show. Non sono mancati in questi cinque anni momenti di vera tensione durante la serie, ma soprattutto caratterizzata da finali di stagione esplosivi.

Noto anche come in nome originale spagnolo “La Casa de Papel”, questa quinta stagione racconta della banda di rapinatori che cercano questa volta di derubare la Banca di Spagna. Subito dopo la loro nuova incursione, la banca è stata circondata dalle autorità armate, mentre dall’interno la banda ha lavorato duramente per cercare di tenere tutti fuori mentre pianificava la fuga. Ciò ha portato Denver, Tokyo, interpretata da Ursula Corbero e Manila a nascondersi in cucina. Purtroppo, l’esercito è stato in grado di irrompere nel locale e, mentre Denver e Manila sono saliti in salvo attraverso il montavivande, Tokyo è rimasta indietro contrattaccando l’esercito con le armi.

La quinta puntata finisce con un finale a sorpresa in cui Tokyo viene sparata e quando un soldato va a controllarla lei tira fuori quattro granate che erano attaccate al suo petto. Una massiccia esplosione è esplosa, uccidendo i soldati e anche Tokyo.

Perchè Tokyo non ci sarà più nella Casa di Carta

L’attrice Corbero non ha parlato esattamente del motivo per cui ha lasciato la serie Netflix (clicca qui per vedere l’ultima stagione), ma sembra probabile che questa sia stata una decisione creativa presa dagli sceneggiatori. Mancano solo altri cinque episodi alla fine, quindi c’è più possibilità che mai che anche alcuni degli altri personaggi vengano uccisi.

POTREBBE INTERESSARTI: Netflix, la Regina degli scacchi viene accusata di sessismo: cosa è successo

L’attrice spiegato in un’intervista: “Ricordo che non riuscivo a smettere di piangere durante le riprese di ogni scena. C’era un dolore allo stomaco. Perché mi sono successe un sacco di cose folli con questa serie”, afferma Ursula Corbero, “La mia vita è cambiata e mi sento grata e orgogliosa. “Mi mancherà tanto Tokyo, ma allo stesso tempo penso che farà parte di me per sempre“, conclude l’attrice spagnola.